Fitto ospite dei Liberali: “Centrodestra riparta dalle primarie” foto

Raffaele Fitto ospite dei Liberali Piacentini a Piacenza il 31 marzo. Il parlamentare di centrodestra è impegnato in un tour per promuovere il suo movimento politico "Direzione Italia".

Più informazioni su

Raffaele Fitto ospite dei Liberali Piacentini a Piacenza il 31 marzo. Il parlamentare di centrodestra è impegnato in un tour per promuovere il suo movimento politico “Direzione Italia”. Un confronto alla presenza del presidente Antonino Coppolino e dell’avvocato Corrado Sforza Fogliani.  

“Stiamo lavorando per costruire e radicare – ha affermato l’esponente pugliese- il nostro movimento politico in tutta l’Italia, e anche in Emilia Romagna. Una serie di manifestazioni regionali per presentare il nostro progetto che ha un riferimento politico europeo nei Conservatori Riformisti e un programma con un profilo liberale molto netto.

E molte realtà locali stanno già condividendo questo percorso. Penso che il centrodestra debba riorganizzarsi, con una posizione chiara e netta di alternativa alla sinistra. Noi abbiamo rotto scegliendo di uscire da Forza Italia su un tema fondamentale sul patto del Nazareno, votando contro a tutte le riforme costituzionali. 

Ritengo che l’unico modo per rimettere in piedi il confronto e la riaggregazione del centrodestra su presupposti veri e di governo sia quello delle primarie. Serve un sistema di partecipazione che possa coinvolgere il popolo di centrodestra, in particolare quello che si è rifiugiato nell’astensione. Per questo serve una proposta di governo con le soluzioni ai problemi veri”.

E sulla situazione piacentina in vista delle comunali, Fitto ha fatto notare: “Sul nome di Patrizia Barbieri mi pare che l’intesa sia piuttosto ampia e molto positiva”. Infine una considerazione sulla legge elettorale: “Mi auguro che si possa mettere mano alla legge elettorale e io sono schierato assolutamente per un sistema maggioritario, noi come Direzione Italia siamo per partire dal Mattarellum per garantire la governabilità”.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.