Fuori Porta: Serena Dandini al Labirinto della Masone

Sarà Serena Dandini, scrittrice, autrice e conduttrice di programmi televisivi e radiofonici, a chiudere il ciclo di conferenze dedicate al verde “I giardini di marzo”, che si sono svolte al Labirinto della Masone (Fontanellato, Parma) in questo inizio di primavera.

Sarà Serena Dandini, scrittrice, autrice e conduttrice di programmi televisivi e radiofonici, a chiudere il ciclo di conferenze dedicate al verde “I giardini di marzo”, che si sono svolte al Labirinto della Masone (Fontanellato, Parma) in questo inizio di primavera.
 
Fra le autrici tv in Italia, è tra quelle che più hanno sperimentato e innovato il linguaggio televisivo, in particolare quello comico e satirico.

Dopo il successo di numerosi programmi comici, come “Tv delle ragazze”, “Scusate l’interruzione”, “Avanzi”, “Maddecheao’ ” ,“Tunnel”, “Pippo Chennedy Show”, “L’ottavo nano”, nel 2004 conduce il suo primo talk-show: “Parla con me”.

Nel 2011 esordisce come scrittrice pubblicando con Rizzoli il libro dal titolo Dai diamanti non nasce niente – Storie di vita e giardini, in cui compie un giro del mondo attraverso fiori, piante, vivai ma anche tra ricordi personali e storie d’amore per il giardinaggio.

Nel 2015 prosegue la sua carriera come autrice con il suo primo romanzo, edito sempre da Rizzoli, dal titolo Il Futuro di una volta seguito nel 2016 da Avremo sempre Parigi. Passeggiate sentimentali in disordine alfabetico, e come conduttrice radiofonica.

È la sua passione per il mondo del verde, presentato con uno sguardo originale e personale, il motivo della sua presenza al Labirinto. La stessa Dandini racconta: “il labirinto è un’ossessione giardiniera che ha intrigato l’uomo sin dalla notte dei tempi, per la sua netta assonanza con i più profondi meandri mentali. Ed è proprio l’immagine del labirinto, la sua storia millenaria, il suo carico di suggestioni ad avermi sempre affascinato. Nei mesi in cui ho scritto il mio libro Dai diamanti non nasce niente il labirinto della Masone era già in preparazione, ora immagino questa presentazione come il momento di toccare con mano un luogo magico dal quale sono rimasta colpita”.

L’incontro sarà moderato da Francesca Marzotto Caotorta, scrittrice, paesaggista, giornalista, fondatore e primo direttore di Gardenia, ideatrice e membro del Comitato organizzatore della mostra Orticola, autrice di vari libri, tra cui l’ultimo All’ombra delle farfalle (Mondadori).

L’incontro ha già superato il limite massimo di prenotazioni. Alcuni posti a sedere saranno disponibili per i visitatori del Labirinto. L’ingresso sarà possibile ai non prenotati, senza garanzia del posto a sedere. L’accesso all’evento è libero dalle ore 17.30. Al termine degli incontri sarà possibile gustare un delizioso aperitivo firmato Spigaroli. Maggiori informazioni sul sito www.labirintodifrancomariaricci.it
 
Calendario degli incontri
 
Venerdì 31 marzo 2017
Ore 18
Serena Dandini
Storie di vita e di giardini – Un giro del mondo attraverso fiori, piante e vivai ma anche tra i ricordi personali e storie d’amore per il giardinaggio
 
Labirinto della Masone
Strada Masone 121
Fontanellato (PR)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.