Quantcast

Lavori ponte di S.Nicolò, Veneziani “Sospesi mutui ad aziende penalizzate”

Il consiglio comunale di Rottofreno ha approvato una delibera che consentirà, alle aziende danneggiate dalla chiusura per ristrutturazione del ponte sul Trebbia, di sospendere i mutui. Alla convenzione ha già aderito la Banca di Piacenza, spiega il sindaco Raffaele Veneziani. 

Il consiglio comunale di Rottofreno ha approvato una delibera che consentirà, alle aziende danneggiate dalla chiusura per ristrutturazione del ponte sul Trebbia, di sospendere i mutui. Alla convenzione ha già aderito la Banca di Piacenza, spiega il sindaco Raffaele Veneziani. 

“Saranno beneficiate le aziende delle zone danneggiate del Comune di Rottofreno ma anche di Piacenza e Calendasco qualora il legale rappresentante o socio nelle misura minima del 30% sia un residente del nostro Comune – afferma il sindaco Veneziani -. Spero che il nostro esempio possa essere seguito anche dagli altri Comuni interessati, e auspico che altri istituti di credito possano aderire. Grazie a Banca di Piacenza ed anche all’intero consiglio comunale per il sostegno a questa iniziativa”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.