Quantcast

Lotta ai tumori, visite di controllo ai nei per la settimana della prevenzione 

Dal 18 marzo al via anche a Piacenza la Settimana Nazionale di Prevenzione Oncologica che nel 2017 giunge alla sedicesima edizione e rinnova l’annuale impegno di Lilt nel promuovere l’importanza di una sana alimentazione e di corretti stili di vita.

Dal 18 marzo al via anche a Piacenza la Settimana Nazionale di Prevenzione Oncologica che nel 2017 giunge alla sedicesima edizione e rinnova l’annuale impegno di Lilt nel promuovere l’importanza di una sana alimentazione e di corretti stili di vita.

Simbolo della campagna è, come di consueto, l’olio extra vergine di oliva 100% italiano, proposto al pubblico nei punti allestiti nelle sezioni provinciali della Lega Italiana per la Lotta ai Tumori.

A Piacenza la Lilt sarà presente con il gazebo adibito alla vendita dell’olio sul Pubblico Passeggio (lato Barriera Genova) nei giorni 19 e 26 marzo, dalle 9 alle 18.

Nei giorni del 18 e 25 marzo si potrà entrare in contatto con l’Associazione in Largo Battisti, sempre dalle 9 alle 18; Sarà inoltre presente un banco anche in Piazzale Taverna a Fiorenzuola d’Arda, nelle mattinate di sabato 18 e 25 marzo.

All’interno della campagna di prevenzione la sezione Lilt locale propone un importante controllo per la prevenzione del melanoma maligno della pelle, rivolgendo ai piacentini una semplice ma cruciale domanda: “Come sono i vostri nei, innocui o pericolosi?”.

Dal 22 marzo al 20 aprile tutti gli interessati, sia donne che uomini, potranno prenotare una visita di controllo, previo appuntamento telefonico al numero 0523 384706.

La segreteria della Lega Italiana per la Lotta ai Tumori risponde martedì egiovedì dalle 15:30 alle 18:00. Le visite saranno gratuite per gli iscritti, mentre ai non iscritti verrà richiesto un contributo minimo che verrà devoluto all’Associazione.

I testimonial di quest’anno sono il calciatore Francesco Totti e lo chef Massimo Bottura, che hanno offerto gratuitamente la loro immagine e la loro opera per rendere sempre più incisivo questo messaggio di benessere psico-fisico. La campagna ha ricevuto la concessione del patrocinio da parte della Presidenza del Consiglio dei Ministri, del Ministero della Salute, del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali e del CONI.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.