PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Nuoto pinnato, una grande prestazione per la Calypso ai campionati assoluti 

La società Piacentina Calypso si è presentata alla manifestazione con 17 atleti, gareggiando in 56 gare individuali e 12 staffette. I Piacentini hanno conquistato ben 5 medaglie di bronzo, tutte nelle gare di staffetta, dimostrando di avere un gruppo di atleti di buon livello.

Più informazioni su

Si sono svolti il 10,11,12 marzo a Lignano Sabbiadoro, i campionati Italiani assoluti di nuoto pinnato velocità primaverili.

La società Piacentina Calypso si è presentata alla manifestazione con 17 atleti, gareggiando in 56 gare individuali e 12 staffette. I Piacentini hanno conquistato ben 5 medaglie di bronzo, tutte nelle gare di staffetta, dimostrando di avere un gruppo di atleti di buon livello.

La Calypso è salita sul terzo gradino del podio con la staffetta assoluta 4×50 pinne femminile composta da Silvia Repetti, Emma Zighetti, Benedetta Colzani ed Elena Zangrandi. Le ragazze hanno condotto una gara esemplare, ognuna ha fatto registrare il proprio personale partendo con cambi perfetti.

Quattro medaglie di bronzo sono arrivate anche dalle staffette assolute under 18, 4×100 e 4×200 nuoto pinnato (monopinna) maschile e femminile composte da: Emma Zighetti, Silvia Cima Politi, Maria Croci, Elena Zangrandi, Marco Pietralunga, Simone Felsini, Filippo Saltarelli e Mattia Bazzoni.

Silvia Repetti si è qualificata nella finale assoluta dei 50 pinne conquistando l’ottava piazza nazionale. Da questa stagione la federazione ha voluto premiare anche i giovani più promettenti consegnando un riconoscimento alle migliori prestazioni under 15 (2° categoria) e Marco Pietralunga ha collezionato tre podi con altrettanti bronzi nei 50, 200 e 800 nuoto pinnato.

I tecnici Piacentini, Umberto Raimondi e Laura Galli, che hanno accompagnato i ragazzi alla manifestazione dichiarano: “Siamo molto soddisfatti dei risultati conseguiti, stiamo costituendo un gruppo solido composto da tanti buoni atleti, lo dimostrano i risultati delle staffette. Partecipare ad una finale e vincere medaglie agli assoluti era un sogno che si è concretizzato. Questi risultati devono contribuire a farci crescere consapevoli dei nostri mezzi”

Hanno partecipato conseguendo buoni risultati anche Filippo Perli, Andrea Rancati, Lorenzo Biagini, Andrea Miccichè, Sofia Masarati, Giorgia Miccichè, Lisa Pietralunga. 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.