Quantcast

Pallanuoto, buon fine settimana per le giovanili dell’Everest

Torna alla vittoria la squadra Under 20 dell’Everest Piacenza Pallanuoto, che conquista con facilità tre importanti punti contro la Canottieri Bissolati, nonostante l’assenza del capitano Merlo

Più informazioni su

Torna alla vittoria la squadra Under 20 dell’Everest Piacenza Pallanuoto, che conquista con facilità tre importanti punti contro la Canottieri Bissolati, nonostante l’assenza del capitano Merlo.

Un Piacenza molto determinato dopo le ultime due sconfitte detta il ritmo sin dal primo tempo della partita con un parziale di 6-2 a favore dei piacentini.

Un tentativo di reazione da parte dei cremonesi arriva nel secondo tempo dove Zanolli cerca di trascinare avanti la sua squadra. Ma nel terzo la partita viene definitivamente chiusa dal trascinatore piacentino Bianchi, che chiude il parziale con un 3-1.

Ultimo tempo dove Piacenza lascia spazio ai giovani, che riescono a destreggiarsi anche in questa categoria superiore.

Sempre buona la prestazione del portiere piacentino Sartori, e buono anche l’approccio dei giovani Cornelli e Favini, quest’ultimo autore del suo primo goal in under 20. Prossimo impegno mercoledì 5 Aprile in trasferta contro la capolista Brescia.

PIACENZA PALLANUOTO –CAN. BISSOLATI  17 – 9  (6-2) (4-3) (3-1) (4-3)
 
Piacenza Pallanuoto: Sartori, Schiavo1, Civardi, Lamoure 1, Martini 3, Bianchi 7, Fanzini 4, Favini 1, Nani, Guasconi, Cornelli   All. Van Der Meer
Can. Bissolati: Bernardi, Marchesi, Leggeri 1, Rodondi, Marchesi, Antonioli, Vaccari 1, Barili 3, Zanolli 4, Coggi, Cenicola  All. Fresia
 
Arbitro: Nicoletta

UNDER 15 – Seconda partita del girone di ritorno per l’under 15 A della Pallanuoto Piacenza contro Onda Blu. I ragazzi di Osio favoriti dal pronostico grazie al sonoro 15-9 della partita d’andata iniziano subito forte portandosi sul 3-0 alla fine del primo tempo.

Nel secondo tempo i piacentini si riorganizzano e con un buon gioco di squadra riaprono la partita grazie ai gol di Moscatelli, Malvicini e Panelli. Terzo tempo da dimenticare dove la maggior esperienza tattica della squadra ospite mette in difficoltà i ragazzi del Piacenza che non riescono a concretizzare e subiscono soprattutto dal centro.

Reazione nell’ultimo quarto: i ragazzi di Mister Di Gianni ce la mettono tutta fino a portarsi sotto di due goal quando ormai però il tempo a disposizione è al termine.

Ottima prova d’orgoglio e di volontà, ma l’inesperienza al terzo tempo ha messo ko i padroni di casa. Prossino appuntamento sabato a Legnano sperando di ribaltare il risultato pesante dell’andata.

EVEREST PIACENZA PALLANUOTO 1 – ONDA BLU   8-10 ( 0-3) (4-2) (1-5) (3-0)
 
Piacenza Pallanuoto: Kamara, Bertolini, Citterio, Passioni , Casella,  Moscatelli 1, Clini 1, Malvicini 3,  Zingali , Panelli 3, Rubino, Vincenzi . All. Rocco Di Gianni
Onda Blu: Cavagna, Fumagalli 4, Lomuto , Diani, Arnoldi, Crotti, Barcella 1, Micciche 1, Rota, Roberti, Filippelli 3, Mastromattei 1. All. Rota Marcello
 
Nel girone C quattordicesima sconfitta consecutiva per la seconda squadra Under 15 dell’Everest nella trasferta di Osio contro lo Spazio Sport One.

I padroni di casa si impongono per 21 a 6 contro una formazione di atleti giovanissimi alle prime armi (tra cui alcuni giocatori della categoria Under 13, che spesso affrontano il doppio impegno agonistico nel weekend).

Nonostante il risultato finale e le reti subite in continuazione, i miglioramenti emergono e i piacentini lottano per tutta la gara cercando spesso di schierarsi in attacco, di provare a concludere e di marcare costantemente i propri avversari in difesa e sulle ripartenze. Sono numerosi gli errori commessi, dovuti all’inesperienza, ma può considerarsi comunque positiva la reazione dell’Everest, che non si scoraggia e affronta la partita con impegno e serietà. Il prossimo impegno è in casa contro il Kosmo Sabato 1 Aprile.
 
SPAZIO SPORT ONE–EVEREST PIACENZA PALLANUOTO 2   21–6 (7-2) (6-2) (4-1) (4-1)

Spazio Sport One: Ferri, Capelli 10, Fumagalli, Talil, Valenti 3, Abbiati, Guarnerio, Venturini, Giavazzi, Recchia 3, Rodio 1, Ambrosioni 1, Galli 2, Colombo, Reduzzi 1  All. Fiorendi A.
Pallanuoto Piacenza: Silva, Garbelli, Bernazzani, Barbieri, Maserati, Chiozza 3, Ferrarini 2, De Filippis, Finetti, Guglielmetti 1  All. Capelli R.
 
UNDER 13 – Buona domenica per entrambe le squadre under 13 del Piacenza, nonostante i risultati siano stati ben diversi per le due formazioni.

Nel primo concentramento la squadra due riporta due sconfitte: la prima, con un solo gol di scarto, contro la seconda in classifica; la seconda patendo la fatica e mostrando qualche segno di stanchezza. Il gioco è stato discreto dimostrando che ci sono ampi margini di miglioramento.

La squadra uno consolida la propria posizione in testa al girone, vincendo con testa e determinazione entrambe le partite. Ora due settimane per lavorare prima della trasferta di Milano.
 
EVEREST PIACENZA PALLANUOTO 2 –  PN COMO    3- 4  (1-2) (2-2)
EVEREST PIACENZA PALLANUOTO 2 – METANOPOLI  3-9 (1-5) (2-4)
METANOPOLI –  PALLANUOTO COMO 2-7 (4-2) (3-0)
 
Piacenza Pallanuoto 2: Zuccheri, Bruschi 2, Rubino, Finetti 1, Bekric, Mazzadi, Tonani 3, Aloja, Sciaini, Molinari, Zanotti, Ferrari. All. Camilla Tramonti.
 
EVEREST PIACENZA PALLANUOTO – CUS GEAS VERDE 6 – 5  (4-2) (2-3)
COMO N3 – CUS GEAS VERDE 1 – 11 ( 0-3) (1-8)
EVEREST PIACENZA PALLANUOTO – COMO N 3 12 – 2   (7-0) (5-2)
                                                                      
Piacenza Pallanuoto: Silva, Chiozza 8, Terzoni 2, Tramelli 1, Felsini 1, Leoni 1, Zuccheri, De Filippis 1,  DeMartino 2, Perazzoli, Cardella 2, Mazzari. All. Camilla Tramonti.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.