Piacenza, trappole sul lago per arrivare al “settebello”

Domenica pomeriggio la trasferta di Como: incontro dall’elevato tasso difficoltà e denso di inside contro una formazione in piena zona play-off e uscita rinfrancata dallo scampato pericolo di un’asta fallimentare

Più informazioni su

Sesta vittoria consecutiva per il Piacenza che supera di misura la Carrarese; un match difficile e tirato deciso da un episodio che ha contraddistinto novanta minuti equilibrati nei quali i biancorossi hanno faticato a costruire una gioco fluido e continuo, ingabbiati dalla maggiore fisicità dei toscani a centrocampo capaci di creare pericoli grazie alla velocità di Floriano ed alla prestanza al centro di Miracoli.

OBIETTIVO SETTEBELLO – Un Piacenza dunque su standard di rendimento inferiore alle precedenti uscite ma in grado comunque, grazie ad una difesa granitica ed imbattuta al Garilli dal 22 dicembre del 2016 quando la doppietta del lucchese Forte in apertura siglò l’ultimo dispiacere domestico della squadra di Franzini, di proseguire l’incredibile sequenza di affermazioni.

Da allora 532 minuti di imbattibilità e record stagionale di sei vittorie consecutive che ha eguagliato lo score della Cremonese in striscia vincente dalla nona alla tredicesima giornata.

Una squadra in grande salute salute con diverse alternative di uomini e che, pur non giocando al massimo, riesce comunque a venire a capo di avversari ben messi in campo e combattivi ma incapaci tatticamente di aggirare il 3-5-2 piacentino.

Ora l’assalto al settebello di affermazioni con la trasferta di Como (domenica 18.30), incontro dall’elevato tasso difficoltà e denso di inside contro una formazione in piena zona play-off e uscita rinfrancata dallo scampato pericolo di un’asta fallimentare che rischiava di decretare la seconda sparizione dal professionismo della storica società lariana.

COMO, E’ IL “PUNI DAY” – Si scrive Akosua Puni ma si legge moglie del calciatore Michael Essien, e soprattutto, nuovo proprietario del Como Calcio. Nome assolutamente sconosciuto fino ad una settimana fa, quando a sorpresa il suo identikit è comparso dalle buste di offerta dell’ultima asta fallimentare.

Ancora avvolti nel mistero i motivi che abbiano portato al consorte del calciatore ex Milan, Real e Chelsea ad impegnarsi nell’avventura comasca, cosi come rimangono nebulosi gli obiettivi e i reali investimenti in programma. Tutto verrà presumibilmente svelato nell’immediato pre-partita di sabato, con una conferenza stampa propedeutica all’esordio della neo-presidentessa al Sinigaglia proprio nella sfida contro il Piacenza.

Ambiente dunque caldo e rinfrancato con uno stadio che si preannuncia affollato grazie alla decisione di anticipare il match (inizialmente previsto in posticipo) con agevolazioni e sconti per i giocatori under 17 e i relativi accompagnatori.

Difficoltà dunque maggiori per il Piacenza che si troverà sul campo una formazione che in campionato non perde da 4 turni e che in casa ha concesso i tre punti solo in due occasioni; i lariani allenati da Fabio Gallo si schierano abitualmente con un 3-5-2 in cui spiccano gli interni di centrocampo Di Quinzio (6 reti) e Pessina (5 reti) che agiscono con Fietta centrale e dietro alla temibile coppia offensiva Chinellato (bomber con nove reti) e Bertani (3).

Formazione continua e costante nel rendimento e nell’andamento in classifica ma sicuramente battibile in difesa dove il trio Briganti-Nossa e Fissore ha già subito qualcosa come 39 reti in campionato,risultando di gran lunga la peggior retroguardia tra le squadre di alta graduatoria.

Giancarlo Tagliaferri

BIGLIETTI –  I biglietti del settore ospiti per la gara Como – Piacenza saranno disponibili in prevendita presso le ricevitorie autorizzate. Settore Ospiti (1.500 posti): € 12,00 esclusi diritti di prevendita.

Si ricorda che, come da normativa vigente, i tagliandi di ingresso del settore ospiti possono essere acquistati esclusivamente dai soli possessori della tessera del tifoso. La Società Calcio Como srl comunica che non sarà attiva l’iniziativa porta un amico.

I biglietti di Settore Ospiti saranno disponibili fino alle ore 19 di sabato 25/03/2017 (pertanto non saranno acquistabili il giorno della gara allo Stadio):

– on line sul sito www.vivaticket.it. Sarà sufficiente presentare all’ingresso la stampa del biglietto contenente il codice a barre su carta semplice;

– in prevendita allo stesso prezzo evitando le code al botteghino, in tutti i punti vendita VIVATICKET. Per l’elenco completo visita il sito www.vivaticket.it.

– presso il punto vendita autorizzato: Tabaccheria Carmagnola , Piazza Cavalli 30 – Piacenza

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.