Quantcast

Le Rubriche di PiacenzaSera - UniCatt

“Quote rose” nel management dell’impresa di famiglia, se ne parla in Cattolica

Un incontro aperto a tutti e in lingua inglese, tenuto dal prof. Jorge Alberto Duran Encalada dell’Universidad de las Américas, Puebla, Messico

Più informazioni su

Come si configura la presenza femminile nel management dell’azienda di famiglia? Quale lo stile di leadership? Quali i vantaggi e le difficoltà di un ruolo multitasking, quello delle donne, chiamate a dividersi tra azienda e famiglia e a volte a scegliere tra impresa e figli?

Le ricerche sul campo sono ancora poche e focalizzate sulle donne proprietarie di aziende e le analisi non chiariscono se la proprietà familiare ostacoli o favorisca la crescita delle quote rosa.

Il Dipartimento di Scienze economiche e sociali della Facoltà di Economia e Giurisprudenza piacentina esplorerà questo tema il prossimo 29 marzo alle 15.30 in aula N, in un seminario in lingua inglese sul tema  “Role of woman leadership in the family business” curato dal prof. Jorge Alberto Duran Encalada professore dell’Università Messicana de las Américas di Puebla.

“Rifletteremo anche su come le donne organizzano il loro tempo nello svolgere più attività durante la giornata; oltre a ricoprire il ruolo di manager infatti devono spesso rispondere anche a pressanti esigenze famigliari, motivo frequente di abbandono dell’impresa a favore della famiglia. Ma siamo sicuri che l’impresa famigliare possa permettersi di perdere una risorsa così strategica per il proprio sviluppo?”, chiede il prof. Emanuele Vendramini, promotore dell’iniziativa che sottolinea anche l’immediato interesse registrato per l’argomento da parte delle studentesse dei dottorati di ricerca.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.