PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Barbieri: “Il nuovo ospedale preveda un asilo aziendale”

"Amplierebbe - afferma il candidato sindaco per il centrodestra - il numero di posti disponibili nelle graduatorie comunali venendo incontro alle esigenze di più famiglie in città"

Più informazioni su

Intervento di Patrizia Barbieri, candidato sindaco di Piacenza per il centrodestra
 
Prima ancora di discutere di dove mettere il nuovo ospedale che la Regione ha proposto a Piacenza, sulla qual cosa riteniamo sia indispensabile un confronto ampio e attento della città, riteniamo necessario pretendere dal progetto esecutivo un’offerta sanitaria qualificata e adeguata alle esigenze dei piacentini.

Noi pensiamo che la buona sanità non la facciano le imprese edili che costruiscono i muri dell’ospedale, ma gli operatori che vi lavorano. Se l’ipotesi di una nuova struttura diventerà concreta, saremo quindi inflessibili nel richiedere un investimento importante della Regione nel rinnovo delle attrezzature e nella formazione del personale medico, che deve anche essere messo nelle migliori condizioni di operare.

Ritengo inoltre che non sia pensabile valutare come serio un progetto, se questo non prevede che la struttura ospedaliera si doti di un asilo aziendale che consenta finalmente alle donne che lavorano nella sanità di coniugare serenamente la loro vita di madri e lavoratrici.

Questo è un mio concreto impegno, visto che il Comune può non solo fungere da pungolo verso i progettisti e i realizzatori della struttura, oltre che sensibilizzare l’amministrazione sanitaria, ma anche prevedere incentivi e agevolazioni per l’avvio e la gestione organizzativa e formativa dell’asilo.

Non è da sottovalutare il fatto che un nuovo asilo aziendale nella struttura ospedaliera, convenzionato con il pubblico, amplierebbe il numero di posti disponibili nelle graduatorie comunali venendo incontro alle esigenze di più famiglie in città.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.