PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Cani, un corso volontario per diventare proprietari “consapevoli”

Si tratta di un percorso formativo volontario per il rilascio di un patentino ai detentori di cani e la divulgazione di informazioni utili a chi vorrebbe adottare un amico a quattro zampe.

Più informazioni su

E’ stato presentato in municipio a Piacenza un corso rivolto a tutti i proprietari di cani.

Si tratta di un percorso formativo volontario per il rilascio di un patentino ai detentori di cani e la divulgazione di informazioni utili a chi vorrebbe adottare un amico a quattro zampe.

A presentare l’iniziativa – frutto della collaborazione tra Amministrazione comunale, Azienda Usl e Ordine provinciale dei Medici Veterinari – mirata a favorire una maggiore consapevolezza nel rapporto con gli animali, per la loro stessa salvaguardia e per garantire la salute pubblica, sono intervenuti l’assessora alla Tutela Animali Giulia Piroli, il presidente dell’Ordine provinciale dei Medici Veterinari, Medardo Cammi e i veterinari Alberto Conti, Gerardo Fina e Carlo Riccio.

Ecco i dettagli del corso. Percorso formativo volontario per il rilascio del patentino ai proprietari di cani. Per un possesso consapevole per chi un cane lo ha già e per chi ne vorrebbe uno.

La corretta informazione può servire a migliorare i comuni errori e migliorare il rapporto uomo cane per la tutela del benessere degli animali e della salute pubblica.

Il corso è destinato ai residenti nel Comune di Piacenza.

Sede del corso
Sala delle Consulte in Viale Martiri della Resistenza 8/A – 1° piano .

Il programma:

I MODULO 
sabato 6 maggio 2017 
DOTT. ALBERTO CONTI 
09.45-10.00 Introduzione al Corso 
DOTT. GERARDO FINA 
10.00-11.30 Il benessere del cane: bisogni fondamentali e principali cause di sofferenza. 
DOTT. CARLO RICCIO 
11.30-12.30 Normativa vigente in materia di tutela del benessere degli animali d’affezione: obblighi e responsabilità del proprietario.

II MODULO
sabato 13 maggio 
DOTT. GERARDO FINA 
10-11.15 Etologia canina (il comportamento dei cani). 
DOTT.SSA GIULIA DI BERNARDO 11.30-12.30 
Lo sviluppo comportamentale in relazione alle diverse fasi della vita (da cucciolo a cane anziano). 

III MODULO 
sabato 20 maggio 2017 
DOTT. GERARDO FINA
10-11.15 La comunicazione intra ed extraspecifica. Il linguaggio del cane: comunicazione olfattiva, acustica e visiva. 
DOTT.SSA GIULIA DI BERNARDO 
11.30-12.30 Relazione uomo-cane: errori di comunicazione. Credenze errate, inesatte o pericolose

IV MODULO 
sabato 27 maggio 2017 
DOTT. GERARDO FINA
10-11.15 Come prevenire l’aggressività e i problemi di comportamento. 
11.30 -12.30 Campanelli d’allarme: quando preoccuparsi e cosa fare. Regole per una serena convivenza tra bambini e cani 

Per il rilascio del patentino è previsto il superamento del test finale di apprendimento (facoltativo). 

Relatori: 

– DOTT. ALBERTO CONTI Dirigente Veterinario AUSL PIACENZA 
– DOTT.SSA GIULIA DI BERNARDO: Dottore in allevamento e benessere animale- Educatore cinofilo Diplomato
– DOTT. GERARDO FINA: (Medico Veterinario” Esperto in Comportamento Animale” Master II° Livello in Medicina Comportamentale degli animali d’Affezione) 
– DOTT.CARLO RICCIO Dirigente Veterinario AUSL Piacenza – Responsabile Ufficio Veterinario Igiene Urbana 

Modalità di iscrizione – E’ possibile aderire inviando la scheda disponibile a fondo pagina compilata in ogni sua parte tramite: email: tutela.animali@comune.piacenza.it oppure per fax al n.0523 492604. Per esigenze organizzative le iscrizioni si chiudono al raggiungimento del numero massimo di 50 partecipanti.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.