PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ciclismo, altri due podi per Cadeo Carpaneto con Raccagni e Cordioli foto

L’Esordiente bresciano è secondo a Pontenure (Piacenza), l’Allievo mantovano chiude terzo nella Orzivecchi-Sarezzo appena davanti al compagno di squadra Giosuè Epis. Noni posti per Michael Belleri (Juniores) a Massa ed Emanuele Picco (Esordienti) sempre a Pontenure
 

Due podi domenica scorsa, altrettanti a distanza di 48 ore nel martedì festivo. Il 25 aprile ha visto protagonista l’Aspiratori Otelli Vtfm Carin Nacanco Baiocchi Cadeo Carpaneto, nuovamente protagonista nel panorama giovanile maschile delle due ruote.

In terra bresciana, nella Orzivecchi-Sarezzo (campionato provinciale organizzato dall’Aspiratori Otelli) il mantovano della formazione, Gianluca Cordioli, ha centrato il terzo posto alle spalle del vincitore Alessio Bonelli (Feralpi Monteclarense) e di Federico Zorzan (Luc Bovolone) e davanti al compagno di squadra Giosuè Epis. L’altro podio di giornata, invece, è arrivato in territorio piacentino, più precisamente a Pontenure, sede delle due gare per Esordienti.

Nella corsa per i secondi anni, il bresciano di Collebeato Gabriele Raccagni ha conquistato un prestigioso secondo posto, entrando nella fuga a cinque decisiva e ingaggiando un bel duello in volata con lo specialista reggiano Nicolò Costa Pellicciari, poi vincitore. Nei primi anni, secondo piazzamento consecutivo per Emanuele Picco: il bresciano di Concesio si è piazzato al nono posto. Lo stesso risultato è stato centrato dallo juniores Michael Belleri nella selettiva corsa di Massa.

Risultati
Juniores Massa (192 partiti, 60 arrivati): 1° Federico Molini (Team Franco Ballerini) 134 chilometri in 3 ore 24 minuti 57 secondi, media 39,229 chilometri orari, 2° Luca Colnaghi (Biringhello Bike Infinity Team), 3° Filippo Magli (Stabbia Ciclismo), 4° Andrea Bagioli (Canturino 1902), 5° Juri Passa (Team Franco Ballerini), 6° Alessandro Iacchi (Fosco Bessi Guspini), 7° Gabriel Parola (Vigor Cycling Team), 8° Matteo Bolcato (Work Service Liotto), 9° Michael Belleri (Aspiratori Otelli Vtfm Carin Nacanco Baiocchi Cadeo Carpaneto), 10° Raoul Bulleri (Cinquale Faita)

Allievi Orzivecchi-Sarezzo: 1° Alessio Bonelli (Feralpi Monteclarense) 61 chilometri in 1 ora e 23 minuti, media 39,418 chilometri orari, 2° Federico Zorzan (Luc Bovolone), 3° Gianluca Cordioli (Aspiratori Otelli Vtfm Carin Nacanco), 4° Giosuè Epis (Aspiratori Otelli Vtfm Carin Nacanco), 5° Nicholas Norbis (Ronco Maurigi Delio Gallina), 6° Alessio Pardini (Uc Casano), 7° Massimiliano Belloni (Velo Club Pontenure 1957 Zeppi), 8° Lorenzo Balestra (Feralpi Monteclarense), 9° Luca Cretti (Cicli Peracchi Sovere), 10° Gabriele Palmiri (Polisportiva Camignone)

Esordienti primo anno Pontenure (53 partiti, 21 arrivati): 1° Andrea Raccagni Noviero (Gs Levante) 26 chilometri e 400 metri in 40 minuti, media 39 chilometri e 600 metri, 2° Luca Rezzaghi (Mincio Chiese) a 1 minuto, 3° Alessandro Noto (Gardolo),  4° Marco Trentini (Davoli Bagnolese Gattatico), 5° Matteo Frosio (Feralpi Monteclarense), 6° Davide Ferrari (Ausonia Csi Pescantina) a 20 secondi, 7° Christian Bramati (Ciclistica Trevigliese), 8° Filippo Regonini (Feralpi Monteclarense), 9° Emanuele Picco (Aspiratori Otelli Vtfm Carin Nacanco), 10° Matteo Belluomini (Levante).

Esordienti secondo anno Pontenure (50 partiti): 1° Nicolò Costa Pellicciari (Davoli Bagnolese Gattatico) 35 chilometri e 200 metri in 50 minuti, media 42,240 chilometri orari, 2° Gabriele Raccagni (Aspiratori Otelli Vtfm Carin Nacanco), 3° Matteo Bertesago (Imbalplast Soncino), 4° Cristian Basana (Pedale Orceano Ab Energy), 5° Diego Ressi (Mincio Chiese), 6° Nicola Rossi (Velo Club Pontenure 1957 Zeppi) a 1 minuto e 30 secondi, 7° Alessandro Pasquotto (Ausonia Csi Pescantina), 8° Matteo Mignolli (Ausonia Csi Pescantina), 9° Michele Cerofolini (Ausonia Csi Pescantina), 10° Michael Cattani (Torrile) a 2 minuti e 45 secondi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.