PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Colosimo (Pc Viva) “Se il centrosinistra ora è d’accordo, si ripristini subito il Corso”

Dopo il candidato del centrosinistra Paolo Rizzi, e la candidata del centrodestra Patrizia Barbieri, anche Marco Colosimo, consigliere uscente di Piacenza Viva, interviene sulla viabilità del corso. 

Dopo il candidato del centrosinistra Paolo Rizzi, e la candidata del centrodestra Patrizia Barbieri, anche Marco Colosimo, consigliere uscente di Piacenza Viva, interviene sulla viabilità del corso. 

«Spiace vedere che la politica ancora una volta si prende gioco dei cittadini, in questo particolare caso dei commercianti». Marco Colosimo, consigliere comunale di “Piacenza Viva”, critica le dichiarazioni rilasciate all’appuntamento elettorale sul Corso Vittorio Emanuele, organizzato nella giornata del 26 aprile, dal candidato del centrosinistra Paolo Rizzi.

«Mi riferisco – precisa Colosimo – alla “passerella” elettorale su un tratto del centro rivoluzionato e difeso a spada tratta dall’Amministrazione attuale, in primis dall’assessore Cisini e poi a ruota da tutta la Giunta. Non accetto questa impostazione. Non l’accetto perché sono tanti i commercianti con cui mi sono confrontato: molti di loro sono commercianti coraggiosi che resistono nonostante la rivoluzione viabilistica sperimentale, che ha portato più danni che benefici. Coraggiosi perché in tanti hanno visto, in alcuni casi, dimezzarsi il proprio fatturato e il proprio giro di clientela. Tanti di loro stanno infatti mettendo mano al proprio patrimonio personale per cercare di sopperire ai mancati guadagni provocati dalla sperimentazione. Tanti sono coloro che hanno investito nel commercio e che da un giorno all’altro hanno visto cambiare le carte sul tavolo».

«Sono con loro – incalza Colosimo – e sono per loro, perché la politica deve intervenire non quando il danno è fatto, ma bensì per cercare di evitare danni economici e soprattutto l’ennesima chiusura di negozi o attività commerciali esistenti proprio in quella zona. Ho sentito dire che il ripristino avverrà e allora mi chiedo perché lo stesso non avvenga già da domani, dato che l’Amministrazione, di centrosinistra e del Pd, è ancora in carica. Ma, anche in questo caso vado oltre e dico che un progetto, vero, i commercianti e residenti lo avevano già avanzato. Lascio a loro il merito e lo spazio per divulgarlo. Chiedo solo di sperimentarlo, cosi come per quasi due anni è stata sperimentata questa nuova viabilità, venga data loro la possibilità di provarci. Gli è dovuto e, soprattutto, lo meritano». 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.