Quantcast

Come il Congresso di Vienna cambiò l’Europa: a Palazzo Galli conferenza su Maria Luigia

Mercoledì 19 aprile alle 18: interverranno il dott. Marzio Dall’Acqua, il prof. Giovanni Godi e il dott. Graziano Tonelli

Più informazioni su

Nell’Atto finale del Congresso di Vienna è chiamata Maria Luisa. Ma, abitualmente (anche per non confonderla con Luisa Maria, ultima duchessa nel 1859 in nome di suo figlio Roberto), è chiamata Maria Luigia.

Qual è l’esatto nome dell’ex imperatrice e duchessa dei Ducati di Parma e di Piacenza (quest’ultima, altra novità sebbene sia la formula usata nel Congresso)?

Il nome esatto è Maria Luigia e così la duchessa si firmava. Risulta da uno dei molti documenti esposti alla mostra su Maria Luigia aperta a Palazzo Galli fino al 27 aprile.

Anche la dizione relativa ai Ducati (e non al Ducato) di Parma e di Piacenza è da molti ignorata sebbene abbia una sua precisa importanza tant’è che i proclami e gli avvisi ufficiali di Maria Luigia venivano pubblicati sia a Piacenza che a Parma come dati, rispettivamente, in una delle due città.

Su Maria Luigia si terrà una conferenza mercoledì 19 aprile, alle ore 18, alla Sala Panini di Palazzo Galli della Banca di Piacenza dal titolo: “Il Congresso di Vienna: come cambiò l’Europa”.

Interverranno il dott. Marzio Dall’Acqua, il prof. Giovanni Godi e il dott. Graziano Tonelli.

Preannunciare la propria presenza all’Ufficio Relazioni esterne ai seguenti recapiti: 0523/542357 – relaz.esterne@bancadipiacenza.it.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.