Quantcast

Contributi per start up innovative, domande dal 10 maggio

Il bando nasce per le piccole e micro imprese regolarmente costituite come società di capitali e vuole favorire la nascita e il consolidamento di start up in grado di aprire nuovi spazi di mercato

Più informazioni su

Aprirà mercoledì 10 maggio 2017 il bando Por Fesr 2014-2020 (Asse 1) che mette a disposizione 4,5 milioni di euro per sostenere le start up innovative dell’Emilia-Romagna.

Due le tipologie finanziate dalla misura: per i progetti di avvio di attività (tipologia A) possono presentare domanda le imprese costituite successivamente al 1° gennaio 2014; per i progetti di espansione di start up già avviate (tipologia B) possono presentare domanda le imprese costituite dopo il 1 aprile 2012.

Le risorse sono destinate ai progetti delle giovani imprese che operano nei principali settori (agroalimentare, edilizia e costruzioni, meccatronica e motoristica, industria della salute e del benessere, industrie culturali e creative, innovazione nei servizi) e andranno a finanziare le spese per macchinari, attrezzature, brevetti, consulenze, spese promozionali e di costituzione (queste ultime solo per la tipologia A).

Il bando nasce per le piccole e micro imprese regolarmente costituite come società di capitali (incluse Srl, uninominali, consorzi, società consortili, cooperative) e vuole favorire la nascita e il consolidamento di start up in grado di aprire nuovi spazi di mercato, ideando prodotti, servizi, sistemi di produzione innovativi, in grado di creare nuova occupazione.

Le domande possono essere presentate dalle ore 10 del 10 maggio alle ore 17 del 30 novembre esclusivamente online, tramite l’applicativo Sfinge2020 che sarà messo a disposizione prima dell’apertura del bando.

Il bando online

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.