Quantcast

Finti Rolex a 200 euro. Denunciato un 26enne foto

Altri orologi fasulli sono stati trovati nei bidoni dell immondizia ai piedi dello stabile che ospita la residenza del cittadino russo. È stato scoperto quasi subito che la ragazza di quest'ultimo, avvisata precedentemente via whatsapp dall'uomo, aveva buttato gli oggetti prima che i carabinieri ispezionassero l'appartamento. 

Ieri pomeriggio i carabinieri della stazione di Piacenza principale hanno denunciato un cittadino russo per ricettazione e introduzione nello Stato e commercio di prodotti falsi.

L’uomo di 26 anni è stato sorpreso dai militari in via dei Mille mentre tentava di vendere un orologio (presunta marca Piguet), risultato poi essere falso, ad un cittadino marocchino di 30 anni.

I due erano risultati subito sospetti agli operatori, che hanno deciso di controllarli. Addosso al 26enne sono stati trovate tre scatole, due delle quali contenenti altrettanti orologi di marca Rolex e Piguet (FOTO).

Dopo aver verificato che gli oggetti erano falsi, i militari hanno perquisito le abitazioni dei due. A casa del trentenne non è stato trovato niente di rilevante mentre nell’apparatmento del russo sono stati rinvenuti pezzi di ricambio, cinturini e scatole vuote.

Altri orologi fasulli sono stati trovati nei bidoni dell immondizia ai piedi dello stabile che ospita la residenza del cittadino russo. È stato scoperto quasi subito che la ragazza di quest’ultimo, avvisata precedentemente via whatsapp dall’uomo, aveva buttato gli oggetti prima che i carabinieri ispezionassero l’appartamento.

In totale gli orologi “taroccati” recuperati sono stati otto. Gli uomini dell’Arma hanno scoperto inoltre che l’uomo denunciato vendeva gli orologi a 170-200 euro l’uno. Ulteriori accertamenti sono in corso.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.