Fioriscono ad aprile gli eventi in favore dell’Hospice di Piacenza

In particolare, questo fine settimana, in concomitanza con la Festa di Primavera indetta dai Commercianti del Centro, i banchetti informativi dell’Hospice - con l’oggettistica unica e originale creata dalle volontarie - saranno presenti in piazza Duomo e in piazza Cavalli

Più informazioni su

Fioriscono ad aprile gli eventi in favore dell’Hospice di Piacenza “La Casa di Iris”, promossi da enti, associazioni e gruppi di cittadini che – sempre più – scelgono di devolvere l’incasso delle proprie iniziative alla struttura che è entrata nel cuore dei piacentini in breve tempo.

In particolare, questo fine settimana, in concomitanza con la Festa di Primavera indetta dai Commercianti del Centro, i banchetti informativi dell’Hospice  – in cui si potrà ammirare e acquistare l’oggettistica unica e originale creata dalle volontarie –  saranno presenti in piazza Duomo e in piazza Cavalli sia sabato che domenica. 

Presenza garantita anche durante lo svolgimento dei giochi dei bambini dai 2 ai 14 anni in piazza Cavalli nell’ambito della manifestazione Parco Avventura; così come domenica, tutto il giorno, durante la Festa di Primavera, occasione per riempirsi anima e occhi di colori con i fiori dei nostri produttori che, come lo scorso anno, devolveranno parte dell’incasso a “La Casa di Iris”.

Le iniziative del fine settimana corrono parallele alla raccolta fondi per il progetto “Una pensilina per l’Hospice”, nata dall’idea dell’associazione “Un sorriso per la Casa di Iris” per realizzare un riparo esterno ai parenti in attesa del commiato. In questi giorni, i negozi e locali del centro e periferia che hanno aderito alla raccolta, esporranno le scatole del progetto in cui poter versare il proprio contributo.

Sabato 8, proprio in merito alla raccolta, all’oratorio della Besurica (parrocchia San Vittore) andrà in scena la commedia dialettale in tre atti “La Buzia”, scritta da Gabriella Bonazzi e tradotta in dialetto piacentino da Delio Marenghi. Ci si aspetta il tutto esaurito.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.