Quantcast

Il 22 aprile Spazio2 apre le porte ai cittadini. Ospite il presidente Bonaccini

Sarà possibile visitare gli spazi recentemente ristrutturati e assistere contemporaneamente alle attività in corso, realizzate dai giovani che “abitano” e vivono lo spazio

Più informazioni su

Sabato 22 aprile dalle ore 16 sarà possibile visitare gli spazi recentemente ristrutturati di Spazio2, la Cittadella del Lavoro e della Creatività Giovanile e assistere contemporaneamente alle attività in corso, realizzate dai giovani che “abitano” e vivono lo spazio.

Ospite della giornata, il Presidente della Regione Emilia Romagna Stefano Bonaccini, atteso alle 16.30, a cui verrà presentata l’esperienza di Spazio2 e le altre iniziative a favore dei giovani del Comune di Piacenza, con la presenza del Sindaco Paolo Dosi e dell’Assessora alle Politiche Giovanili Giulia Piroli.

Un’ex officina dedicata alle arti performative, tre garage destinati ad attività artigianali, creative e multimediali saranno i protagonisti di questo Open Day.

Durante la giornata, nell’area dell’ex officina, allestita con attrezzi di giocoleria e altri strumenti come trapezio, tessuti aerei, sfera di equilibrio, trampoli e monociclo, sarà possibile sperimentare varie discipline circensi, in una prova aperta e gratuita: dalle 16 alle 17 per ragazze e ragazzi, dalle 17 alle 18 per i più piccoli, a cura di Tadam (per info: tadam.circo@libero.it).

Questa sarà l’occasione per visitare lo spazio, per la prima volta aperto al pubblico dopo la sua sistemazione, che verrà destinato a quello che si può definire “coworking artistico”, ovvero un luogo di produzione e creazione per chi vorrà sperimentare arti performative (circo, teatro, danza), oltre che a ospitare eventi musicali e spettacoli.

Verranno presentati inoltre anche i laboratori artigianali e artistici, allestiti con attrezzature che vanno dagli strumenti per la falegnameria, la ciclofficina, la microfusione, al forno per la cottura della creta, e la zona destinata agli orti urbani.

Contemporaneamente, nella zona esterna si potrà assistere alla costruzione di una architettura errante destinata a sostare successivamente in tre luoghi distinti di Piacenza, ognuno per un periodo di un mese, con lo scopo di infondere energia a luoghi nascosti o dimenticati della nostra città. Il workshop, aperto a tutta la cittadinanza, rappresenta l’ultima fase del progetto Building Commun(c)ities delle neonate associazioni Praxis e Rivularia, che nei giorni scorsi hanno riunito studenti, architetti, ingegneri, artigiani o creativi nella progettazione della costruzione, e che troveranno in Spazio2 il luogo di concreta realizzazione del loro progetto di rigenerazione urbana.

A partire dalle ore 9, la fase di autocostruzione continuerà poi domenica 23 aprile e il weekend successivo del 29 e 30 aprile (per info: ass.rivularia@gmail.com)

Nella parte esterna attorno alla palazzina che ospita l’aula studio, destinata anche a corsi e seminari, i ragazzi del gruppo Scout del Preziosissimo Sangue saranno impegnati a piantare fiori e verde nelle aiuole circostanti, in un altro prezioso intervento di rigenerazione urbana e valorizzazione degli spazi pubblici.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.