PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il campionato del Carpaneto termina con un pari: 2-2 con la Bagnolese

In terra reggiana la squadra di Mantelli – già promossa in D – conquista un punto. Luca Franchi capocannoniere del torneo con 26 centri. Il 13 Supercoppa con il Rimini

Più informazioni su

Termina con un pareggio la cavalcata trionfale in Eccellenza della Vigor Carpaneto 1922, che conclude il proprio cammino in campionato con il 2-2 a domicilio della Bagnolese.

Grazie al punto conquistato, i padroni di casa festeggiano la salvezza, mentre i biancazzurri – già promossi in serie D – chiudono il torneo con 76 punti, frutto di 22 vittorie 10 pareggi e 2 sole sconfitte, confermandosi miglior attacco (65 gol) e miglior difesa (23) del campionato. Inoltre, il bomber del Carpaneto Luca Franchi si è laureato capocannoniere del torneo con 26 reti realizzate.

Per la squadra di Alberto Mantelli, la stagione non è ancora conclusa, perché sabato 13 maggio Fumasoli e compagni saranno attesi da un prestigioso appuntamento: la Supercoppa d’Eccellenza, in palio alle 17 ad Anzola dell’Emilia (Bologna) contro il Rimini, dominatrice del girone B, mentre la Vigor ha dominato il raggruppamento A.

L’evento (organizzato dall’associazione Quartotempo) sarà a scopo benefico, con il ricavato a favore dell’associazione Cento% cuore di Cento, che segue persone con problemi cardiaci e ne supporta le famiglie.

LA PARTITA – Al fischio d’inizio Mantelli fa debuttare dall’inizio  il giovane Riccardo Ziliani (classe 1998), schierato terzino destro, mentre davanti Orlandi supporta gli attaccanti Franchi e Girometta. Dal canto suo, la Bagnolese punta sul tandem offensivo Zampino-Spadacini.

Le prime occasioni sono di marca piacentina: al 14’ Sandrini scaglia un missile dalla distanza che termina di poco alto, mentre al 22’ la conclusione di Girometta viene deviata in angolo da Reggiani.

Poco dopo la mezz’ora si fanno vedere i padroni di casa con Zampino, che approfitta di un rimpallo per involarsi dalle parti di Corradi, bravo poi a intercettare il tiro. Sessanta secondi dopo, invece, la Vigor passa in vantaggio (33’): palla filtrante in area, controllo e girata di Franchi che trova lo spiraglio per l’1-0 da applausi.

La risposta della Bagnolese è immediata: Lucchini scaglia un rasoterra che fa la barba al palo, mentre prima dell’intervallo si fanno notare Girometta (a lato) e Spadacini (alto).

L’avvio di ripresa è scintillante, con la squadra di Siligardi subito in avanti: dopo un minuto Corradi salva su Zampino, poi al 48’ Spadacini colpisce il sette da distanza ravvicinata. Sul capovolgimento di fronte, la Vigor raddoppia: Bonacini atterra Girometta in area, calcio di rigore che lo stesso attaccante piacentino trasforma per il 2-0.

Il match è vivo e in casa rossoblù è bomber Zampino a suonare la carica: al 53’ l’attaccante sfrutta l’assist di Spadacini per accorciare le distanze, mentre al 67’ lo stesso numero dieci griffa il 2-2 con una bella conclusione personale. Qui, di fatto, finisce il match, che perde di tono fino al fischio finale.

Foto Maurizio Hobby Foto
 
BAGNOLESE-VIGOR CARPANETO 1922 2-2

BAGNOLESE: Reggiani, Lucchini, Bucci (46’ Bulaj), Bonacini, Macca, Cilloni, Tavaglione, Fraccaro, Spadacini, Zampino, Barilli (65’ Munari) (A disposizione: Giovannini, Oliomarini, Lucano, Bedogni, Tenaglia). All.: Siligardi
VIGOR CARPANETO 1922: Corradi, Ziliani (66’ Murro), Berishaku, Sandrini (59’ Mazzera), Fogliazza, Alessandrini, Fumasoli, Compiani, Franchi (63’ Lucci), Orlandi, Girometta. (A disposizione: Terzi, Colla, Minasola, D’Aniello). All.: Mantelli

ARBITRO: Rompianesi di Modena (assistenti Giove di Modena e Mastria di Bologna)
RETI: 33’ Franchi (V), 49’ rig. Girometta (V), 53’ e 67’ Zampino (B)
NOTE: Ammonito Girometta (V), recupero 1’ e 2’, angoli 9-2.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.