PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Jazz, Tamara Kuldin in concerto al Milestone

Al Milestone di via Emilia Parmense 27, sabato 29 aprile 2017 la cantante Tamara Kuldin sarà accompagnata da validissimi musicisti italiani come Simone Graziano al pianoforte, Francesco Ponticelli al contrabbasso, Giovanni Benvenuti al saxofono tenore e Carlo Alberto Canevali alla batteria.

Più informazioni su

Al Milestone di via Emilia Parmense 27, sabato 29 aprile 2017 la cantante Tamara Kuldin sarà accompagnata da validissimi musicisti italiani come Simone Graziano al pianoforte, Francesco Ponticelli al contrabbasso, Giovanni Benvenuti al saxofono tenore e Carlo Alberto Canevali alla batteria.

Il locale aprirà alle ore 21; l’ingresso è gratuito, ma rivolto ai soci Piacenza Jazz Club e Anspi. La tessera, valida anche per la prossima stagione, fino al 31 dicembre, è sottoscrivibile all’ingresso e ha un costo di € 20 (€ 6 per gli Under 30).

Sensuale, delicata e allo stesso tempo tosta e impertinente. Tamara Kuldin è tutto questo e molto di più. La sua voce è dolce e affascinante e il Jazz diventa in lei pura arte di seduzione. Il suo è un approccio giocoso che va però preso seriamente; un personaggio artistico creato con molta cura, da una cantante con un perfetto fraseggio musicale, che le permette di esporre il testo delle canzoni in modo che ogni parola arrivi a destinazione.
Da Melbourne a Parigi e New York, l’affascinante cantante Tamara Kuldin, australiana come Sarah McKenzie (di recente ascoltata al Piacenza Jazz Fest), ha conquistato il pubblico con giocose, sensuali e sentite interpretazioni di brani musicali tratti dal Great American Songbook e dai classici d’Europa, per arrivare fino a gemme meno conosciute del “vintage jazz” e del Blues.
Il nuovo album intitolato ‘Love, Longing & Lullabies’ si discosta in modo deciso dal suo tipico repertorio. Tamara presenta un inedito lato intimo e posato della sua voce, interpretando in modo originale e squisito brani tratti dal classico repertorio della canzone statunitense fino ad arrivare ai Beatles. Esplorando gli aspetti più intimi e delicati delle canzoni, Tamara, accompagnata da alcuni tra i migliori talenti del Jazz italiano, ci immergerà in uno spettacolo di sicuro coinvolgimento emotivo.
La accompagnano Simone Graziano, affermato pianista, bandleader e compositore, dal 2014 titolare della cattedra di pianoforte presso la Siena Jazz University, Francesco Ponticelli, contrabbassista che ha collaborato con Enrico Rava e Gianluca Petrella, Carlo Alberto Canevali, batterista dall’approccio originale e distintivo e il tenor-saxofonista e compositore senese Giovanni Benvenuti.

La programmazione del Milestone continua proponendo sabato prossimo 6 maggio il quartetto del pianista Lorenzo De Finti e il trio gipsy-jazz “Accordi Disaccordi” per il gran finale di stagione sabato 13 maggio.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.