PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La scuola “Vaiarini” cambierà nome: a settembre riapre per 90 bimbi FOTO foto

Sabato 22 aprile è stata presentata la struttura riqualificata al termine dei lavori che hanno interessato l'edificio in via Vaiarini 26, che riaprirà all’avvio del prossimo anno scolastico

Più informazioni su

La Scuola dell’infanzia “Vaiarini” di Piacenza pronta ad accogliere, a partire da settembre, 90 bimbi. 

Sabato 22 aprile è stata presentata la struttura riqualificata al termine dei lavori che hanno interessato l’edificio in via Vaiarini 26, che riaprirà all’avvio del prossimo anno scolastico.

La struttura, rimasta chiusa per 3 anni, tornerà così a nuova vita e a una nuova identità. L’amministrazione, che ha presentato oggi la conclusione della riqualificazione dell’immobile, ha infatti espresso l’auspicio che la scuola possa avere un nuovo nome, e non più quello della via che la ospita.

Un suggerimento? La scuola potrebbe essere dedicata a una donna, una piacentina illustre

L’intervento è stato presentato dal sindaco Paolo Dosi, dall’assessore Giorgio Cisini e dalla collega Giulia Piroli. A sottolineare l’importanza dell’evento la presenza di gran parte della giunta, e del direttore del Demanio Roberto Reggi.  

L’importo complessivo dell’intervento è di 850 mila euro, di cui 550 mila provenienti da un accordo Stato-Regione, 290mila finanziamento Iren e 10 mila fondo propri del Comune di Piacenza. 

L’asilo ospiterà tre sezioni, con cucina interna, dormitorio, bagni e spazio gioco comune. Potranno essere accolti dai 75 ai 90 bimbi

‘Questo è un momento difficile per le amministrazioni, alle prese con scarsità di fondi per fare investimenti. Questo però – dice il sindaco di Piacenza Paolo Dosi- non deve essere un alibi per giustificare disinteresse’. 

I dettagli dell’intervento sono stati illustrati dall’assessore Cisini. ‘La parte di ristrutturazione è stata completata. Durante l’estate saranno terminati gli interventi nel giardino‘ – ha spiegato. 

‘È con grande orgoglio che annunciamo la riapertura del Vaiarini, con tre sezioni a tempo pieno – sottolinea l’assessore Giulia Piroli -, spostate in questi anni alla Besurica e alla Farnesiana.

L’asilo è stato completamente ristrutturato, con colori nuovi che ricordano il Mediterraneo. L’auspicio è che il consiglio di circolo possa scegliere un nuovo nome per questa struttura, magari scegliendo quello di una donna’. 

RIQUALIFICAZIONE SCUOLA MATERNA VAIARINI – La scheda

Importo complessivo € 850.000,00

di cui

€ 550.000,00 finanziamento Stato-Regione,

€ 290.000,00 contributo IREN

€ 10.000,00 fondi propri

Progetto e Direzione Lavori a cura dell’U.O. Lavori Pubblici

Progettista e direttore lavori arch. Corrado Salemi

Collaboratori Dott. Arch. Mauro Drago, P.I. Giovanni Zangrandi, P.I. Stefano Bacchetta, Geom Maurizio Ren

Ditta appaltatrice SIDEA srl sede in Modena facente parte del gruppo SICREA spa

Inizio lavori  23.05.2016

Fine lavori   In corso di ultimazione

N sezioni realizzate  max 4 oppure 3 + dormitorio

numero max posti disponibili 120 (4 sezioni) oppure 90 (3 sezioni + dormitorio)

Servizi disponibili    cucina interna, refettorio, aree gioco comuni, dormitorio, area verde esterna

Impianto

riscaldamento a pavimento a bassa temperatura con ausilio di ventilazione meccanica

raffrescamento a pavimento con ausilio di ventilazione meccanica

Illuminazione a LED

Isolamento termico a cappotto spessore 11 cm in polistirene espanso grafitato

Serramenti con vetri di sicurezza a taglio termico a basso indice di dispersione termica

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.