PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Lpr Nure Volley conquista il campionato di Seconda Divisione 

?Dopo un avvio con il botto, fatto di 3 vittorie consecutive, nell’ambiente filtrava ottimismo ed esaltazione ma nessuno immaginava che le vittorie consecutive diventassero 19 e che valessero la conquista della Promozione diretta con 2 giornate di anticipo evitando, inoltre, la roulette dei play off.

Più informazioni su

Il campionato di Seconda Divisione Femminile ha la sua Regina: è la LPR Nure Volley che conquista il titolo della sua categoria al termine di una cavalcata trionfale fatta di 19 vittorie su 20 partite.

È primo sigillo in ambito giovanile della “neonata” collaborazione tra l’A.S.D. Pallavolo San Giorgio, l’ASS. VolleyBall Pontenure, il Piace Volley e LPR VB Podenzano dei Presidenti Vincini, Roleri, Moia e Mazzocchi, il tutto gestito dal Direttore Sportivo Massimo Gregori.

Le ragazze di Filippo Amani e Andrea Tinelli si sono rese protagoniste di una stagione esaltante sia in ambito Provinciale sia in ambito Regionale: lo stesso gruppo, infatti, formato da 14 atlete comprese negli anni 2001-’02 ha partecipato anche al Campionato di Under 16 Regionale di Eccellenza, raggiungendo la Final Four del Campionato di Under 18 Interprovinciale piazzandosi al 3° posto.

Nato con l’intento da parte di dirigenti e tecnici di dare la possibilità alla giovani atlete della LPR Nure di disputare un campionato dove potersi confrontare con giocatrici anagraficamente più grandi e maturare esperienza, il progetto si è dimostrato vincente.

Dopo un avvio con il botto, fatto di 3 vittorie consecutive, nell’ambiente filtrava ottimismo ed esaltazione ma nessuno immaginava che le vittorie consecutive diventassero 19 e che valessero la conquista della Promozione diretta con 2 giornate di anticipo evitando, inoltre, la roulette dei play off.

La soddisfazione nell’ambiente è ancora più grande perché questo risultato è stato conquistato con un “Progetto Giovani” cioè una squadra completamente composta da atlete che non superano i 16 anni di età.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.