PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Piacenza liberata, l’omaggio con gli studenti ai cippi partigiani FOTO foto

L’assessore alle Politiche Giovanili Giulia Piroli, unitamente ai rappresentanti dell’Amministrazione provinciale e di Anpi e ad alcune classi delle scuole medie hanno compiuto un percorso della memoria con alcune tappe significative

Più informazioni su

Nel 71° anniversario della Liberazione di Piacenza, venerdì 28 aprile, dal Monumento alla Resistenza sullo Stradone Farnese è partito l’omaggio itinerante ai Cippi partigiani sul territorio urbano.

Sacerdote e martire della libertà, in un libro la storia di Don Borea

L’assessore alle Politiche Giovanili Giulia Piroli, unitamente ai rappresentanti dell’Amministrazione provinciale e di Anpi e ad alcune classi delle scuole medie hanno compiuto un percorso della memoria con alcune tappe significative, al monumento sul Lungo Po, alle lapidi commemorative presso la Cementirossi e al cimitero urbano.

Nel pomeriggio il salone monumentale della biblioteca Passerini Landi ha ospitato l’incontro “Stampa clandestina. Banca dati sui periodici della Resistenza” a cura di Claudio Silingardi, direttore dell’Istituto nazionale Ferruccio Parri, accanto al quale è intervenuta la direttrice dell’Isrec Carla Antonini sul tema “Dieci proposte per far riflettere le nuove generazioni”.

Alle 21, nella chiesa di San Savino in via Alberoni 35, Anpi propone il concerto dedicato ai Caduti piacentini della lotta per la Liberazione, con il coro degli allievi del Conservatorio Nicolini, diretto dal Maestro Giorgio Ubaldi.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.