PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Playoff Promozione, la Virtus Pontedellolio esce ai quarti

La Virtus è stata l’unica squadra a superare il 1° turno di Play off tra le prime otto classificate del girone di Parma e Piacenza

Più informazioni su

GO IWONS REGGIO EMILIA – VIRTUS PONTEDELL’OLIO 62-55 (19-13/34-28/48-36)
(TIRELLI 6, GREGORI 2, GUARNIERI, LEGGI 6, BACIGALUPI 4, PETKOVSCKI 3, PONZI 18, PETROV 8, LUCEV 5, TOTARO N.E.)
 
Onorevole sconfitta (62-55) sul campo di Albinea, nel quarto di finale del Campionato di promozione, per la Virtus Ponte dell’olio che, sempre in formazione di emergenza, ha ben figurato lottando fino all’ultimo e sfiorando l’impresa.

Al termine del terzo quarto i Go Iwons, in vantaggio di dodici punti (36-48), sembravano in grado di poter portare a casa facilmente i due punti, ma grazie ad una reazione collettiva di un grande gruppo nel finale dopo un match giocato a ritmi altissimi i ragazzi di coach Mambretti si sono riportati ad un possesso di distacco.

Un fallo tecnico causato da una incomprensione tra un giocatore della Virtus e gli arbitri ha permesso ai Reggiani di andare in lunetta e di avere un possesso ben sfruttato. Il fallo sistematico nel finale non ha consentito di migliorare il punteggio, anzi, ha aumentato il divario e la partita si è conclusa con una sconfitta.

Da rilevare tra le file Pontoliesi i 18 punti di Ponzi e la generosa prova di Guarnieri, uscito prematuramente all’inizio del 3 quarto per 5 falli.

La Virtus è stata l’unica squadra a superare il 1° turno di Play off tra le prime otto classificate del girone di Parma e Piacenza. “Il risultato ottenuto da parte di una compagine neo promossa ci riempie di orgoglio e ci consente di programmare una importante campionato per la prossima stagione” – commenta il dirigente responsabile Moreno Paraboschi -. “Un ringraziamento particolare al Mambro che, con ragazzi giovani, ha saputo creare un gruppo forte e coeso che ha dato del filo da torcere a tutte le squadre che durante la lunga stagione hanno affrontato la matricola Virtus”. 

L’allenatore Mambretti a fine gara ha commentato: “Penalizzati nel risultato ma molto buona la prestazione di tutta la squadra. Abbiamo affrontato una formazione molto esperta e smaliziata ma noi, con molti giovani alle prime esperienze in questo impegnativo campionato, abbiamo giocato alla pari”.

GO IWONS REGGIO EMILIA – VIRTUS PONTEDELL’OLIO 62-55 (19-13/34-28/48-36)
TIRELLI 6, GREGORI 2, GUARNIERI, LEGGI 6, BACIGALUPI 4, PETKOVSCKI 3, PONZI 18, PETROV 8, LUCEV 5, TOTARO N.E.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.