Polo protezione civile, Rolleri “Utilizzare aeroporto di San Damiano”

L'ipotesi del Presidente della Provincia contempla una convivenza di attività militari e civili, con la coesistenza dell’aeroporto militare, lo scalo merci e l’hub della Protezione civile

Più informazioni su

Presentazione questa mattina del Nuovo Polo logistico di Protezione civile a Piacenza, cui hanno partecipato Fabrizio Curcio, Capo Dipartimento Nazionale della Protezione Civile e l’Assessore Regionale Paola Gazzolo, oltrechè il Presidente della Provincia Francesco Rolleri.

A margine della presentazione Rolleri ha colto l’occasione per valutare, con tutti i soggetti coinvolti, la possibilità di creare un Hub della Protezione Civile Nazionale che veda il deposito di via Villani come centro raccolta materiali e volontari, mentre l’aeroporto di San Damiano, come la parte relativa ai trasporti aerei, contemplando una convivenza di attività militari e civili, con la coesistenza dell’aeroporto militare, lo scalo merci e l’hub della Protezione civile. 

Per valutare la fattibilità di questa operazione verrà fissato a breve un primo sopralluogo tecnico.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.