PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Prosegue la rassegna dialettale al President, sabato “Cherta canta..e vilan ronfa!”

In scena il Gruppo Filodrammatico “I Soliti” con una commedia in atti di comici di Tespi  adattata in dialetto piacentino e diretta da Gianni Sartori

Più informazioni su

Sabato 29 aprile alle ore 21 in scena al Teatro President il Gruppo Filodrammatico “I Soliti” che presenta “Cherta canta..e vilan ronfa!”, commedia in atti di comici di Tespi, con l’adattamento in dialetto piacentino e Regia di Gianni Sartori.

La commedia è inserita nella rassegna dialettale dedicata al prof. Luigi Paraboschi e realizzata dalla Famiglia Piasinteina in collaborazione con la Fondazione di Piacenza e Vigevano.

La divertente commedia ruota attorno al personaggio di una suocera terribile che scopre, nel giorno del matrimonio, che il genero ha mostrato di essere un tipo accomodante solo per poterne sposare la figlia.

Per mandare a monte il matrimonio – non ancora consumato – approfitta di una fortuita circostanza e insinua il dubbio al genero di essere il padre della moglie appena impalmata…

Personaggi ed interpreti: Regolo Maringoni, commerciante di cavalli: Nicola Tamborlani; Celso Monteverdi, imprenditore avicolo: Gianni Sartori; Argenide, sua moglie: Cristina Guardiani; Nanda, novella sposa: Valentina Sartori: Arcibaldo Pettitoni, avvocato: Manuele Marfia; Palmira, sua moglie: Antonella Bottazzi; Felice, spasimante: Lorenzo Milani; Iride del Cigno, contessa: Anna Rebecchi; Marcellina, cameriera: Giovanna Trucchi; Pepu, factotum: Alfonso Groppi.

Truccatrice Mariuccia Terzoni, rammentatrice Ivana Scaffardi.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.