PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sabato torna la rassegna dialettale al President con “Ma piron al gara’ ammo da tes?”

La Filodrammatica Caorsana presenta  “Ma piron al gara’ ammo da tes?”, commedia dialettale in 3 atti di Loris Bacci.

Sabato 22 aprile alle ore 21 presso il Teatro President riprende la rassegna dialettale, a cura della Famiglia Piasinteina ed in collaborazione con la Fondazione di Piacenza e Vigevano, con la Filodrammatica Caorsana che presenta “Ma piron al gara’ ammo da tes?”, commedia dialettale in 3 atti di Loris Bacci. Questa commedia è il continuo di “Tès, Piron, tès”.

Si rivede la famiglia Marcotti quindici anni dopo. Siamo negli anni ’60, alcune cose sono cambiate e la più evidente è che il capo famiglia Michel si è ammalato.

La figlia Ida si è separata da Lino, il partigiano che in tempo di guerra avevano accolto in casa, e Piron, grazie alla tecnica del pavone suggeritagli dall’amico Toniu, ha finalmente coronato il suo sogno di sposare Giulia. Don Luigi coinvolgerà ancora tutti quanti in un’impresa rischiosa cioè quella di ospitare Innocenza, una ragazza tolta dal rachet della prostituzione gestita dal Lino.

Si alterneranno gag comiche con momenti di tensione. Rispunterà la lettera del figlio Armando scritta in tempo di guerra, e mai finita di leggere, che rivelerà un segreto.

Alla fine tutte le problematiche verranno appianate dalla genuinità dell’accoppiata Giulia e Piron che risolverà una questione che sembrava senza via d’uscita.

Personaggi ed interpreti: Michel, Angelo Maccagni; Teresa, Lucia Giacobbi; Ida Francesca, Fraschini; Piron, Fausto Vianini; Giulia, Maria Teresa Chiesa; Toniu, Gabriele Pecorari; Franz, Michele Boschi; Don Luig, Luigi Ferrari; Innocenza, Sonia Mancin; Livio, Gianluca Cremonini; Gianni Anelli, Carlo Carollo; Carlein, Mattia Carollo; Yovanka, Samantha Vianini.

Suggeritrice Antonella Sbarsi, collaboratori di scena Ezio Gardella, Maurizio Grassi, Edoardo  Braghieri, Diego Chiesa e Stefano Magnani.

PRIMAVERA MUSICALE – Venerdì 21 aprile invece, alle ore 21, si terrà presso il Presidio Militare di via Romagnosi 41 un concerto dal titolo “Primavera musicale”, realizzato in collaborazione con la Famiglia Piasinteina.

Questo il programma proposto: D. Cimarosa, da “Il Matrimonio Segreto” Sinfonia per orchestra; W.A. Mozart, Sinfonia concertante per Oboe, Clarinetto, Corno, Fagotto e orchestra; G. Faurè, Pavane OP.50 per Orchestra; J. Sibelius, Valse triste per orchestra; E. Morricone  Gabriel’s per oboe e orchestra.

Orchestra Cremona Classica –ADAFA, Luca Etzi, oboe; Martino Moruzzi, clarinetto; Fiorenzo Ritorto, corno; Enrico Bertoli, fagotto. Direttore Patrizia Bernelich.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.