PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tributo Anmil, festa in piazza il primo maggio con Daniele Ronda

In Municipio a Piacenza è stata presentata l'edizione del 2017 con gli organizzatori e il cantante piacentino Daniele Ronda, che sarà protagonista del concerto musicale

Più informazioni su

Ritorna il primo di maggio a Piacenza il Tributo Anmil alle Vittime del lavoro, con il concerto musicale organizzato dall’associazione che rappresenta chi sul lavoro (o per il lavoro) ha perso la vita o l’integrità fisica.

In Municipio a Piacenza è stata presentata l’edizione del 2017 con gli organizzatori e il cantante piacentino Daniele Ronda, che sarà protagonista del concerto musicale.

Giovanni Ferrari, presidente di Anmil di Piacenza, ha parlato del fenomeno degli incidenti sul lavoro: “Credo che sia necessario un cambio di cultura e che i datori di lavori applichino tutte le normative in vigore. In Italia ci sono e sono valide.

E anche i lavoratori si devono adeguare ai dispositivi di protezione individuale, magari per la fretta, per fare di più. 

Oggi il mondo del lavoro è arretrato di 10-15 anni nel campo delle certezze, il lavoratore ha paura di perdere l’impiego ed è disposto a rinunciare alla sicurezza per poter portare a casa lo stipendio per mantenere la famiglia”. 

Dopo il grande successo avuto nel 2013, ritorna in Piazza Cavalli il cantante piacentino Daniele Ronda, che coglierà l’occasione per presentare il suo nuovo disco di inediti nel primo concerto dell’anno, dando inizio al tour estivo. 

Il tutto, ad ingresso gratuito, avrà la collaborazione del Comune di Piacenza, ed il sostegno economico di: Fondazione di Piacenza e Vigevano, Confindustria Piacenza, le Organizzazioni Sindacali Cgil e Cisl,  Cooperativa San Martino, Cementirossi SpA, Coopnordest Piacenza, Bulla Sport Wear Piacenza. Presenta la serata la giornalista di Telelibertà Marzia Foletti.

Pur nella riflessione su un tema cosi importante come quello della sicurezza sul lavoro, l’iniziativa Anmil rimane un festa e, oltre ad offrire un importante pomeriggio di musica ai cittadini piacentini, vi sarà anche una parte gastronomica.

Già dal tardo pomeriggio, infatti, grazie alla Pro Loco di Borla di Vernasca ed ai volontari dell’associazione sarà possibile gustare torta fritta, accompagnata da salumi e vini piacentini, frutto del lavoro dei nostri bravi produttori locali, che hanno ritenuto di sostenere Anmil in questa significativa occasione.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.