Valle del Po, tappa piacentina per il progetto sulle orme del Grande Fiume

Il 25 aprile cinque giovani giornalisti, fotografi e videomaker torneranno sulle orme di Soldati per riscoprire, a 60 anni esatti dal suo viaggio, come si presenta oggi la Valle Padana

Più informazioni su

Riscoprire il nostro paese lungo il corso del suo fiume simbolo: il Po. Era il 1957 quando Mario Soldati raccontò agli italiani la storia, le tradizioni, la natura e l’economia della Valle Padana, in otto storiche puntate trasmesse dalla Rai.
 
“Il modo migliore per scoprire il territorio è quello di farlo attraverso la sua cucina”, con questa frase il giornalista torinese introdusse, nella prima puntata del suo programma televisivo, quello che sarebbe stato il fil rouge della sua traversata.
 
Il 25 aprile cinque giovani giornalisti, fotografi e videomaker torneranno sulle orme di Soldati per riscoprire, a 60 anni esatti dal suo viaggio, come si presenta oggi la Valle Padana.

Lo faranno unendo il reportage di viaggio, il racconto enogastronomico e l’approfondimento giornalistico su temi ambientali, economici e culturali. Il tutto nel corso di due settimane che li porteranno dalle pendici del Monviso fino al grande parco naturale del Delta del Po.

Il viaggio nei giorni 29 aprile – 3 maggio coinvolgerà la provincia di Piacenza attraverso dirette streaming, approfondimenti e ospiti del territorio.
 
Sullo sfondo del Grande Fiume, i protagonisti saranno le persone che vi vivono accanto: agricoltori e artigiani, imprenditori e studenti, associazioni, comitati e amministratori locali, ma soprattutto tutti quelli che della Valle Padana hanno visto la vita, i cambiamenti e le evoluzioni.
 
Michele Lecci, Matteo Rubbini, Ruggero Veronese (giornalisti), Mirko Scapellato (fotografo) e Daniele Bisceglia (filmmaker ), partiranno dalla sorgente del Po sul Monviso per arrivare, nella data prevista del 7 maggio, al parco del Delta del Po.
 
Sul live blog viaggionellavalledelpo.it e sulla pagina facebook “Viaggio nella valle del Po” verranno pubblicati, ogni giorno, aggiornamenti sul viaggio, interviste video fatte a ristoratori e produttori, reportage fotografici delle zone attraversate, dirette streaming e articoli inerenti a tutti gli avvenimenti del viaggio sulle orme di Mario Soldati.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.