PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Al 2° Reggimento Pontieri il Premio della Professionalità del Rotary Piacenza Farnese foto

Il premio viene assegnato ogni anno a persone o istituzioni che si sono distinti per meriti nelle loro attività

E’ andato al 2° Reggimento Pontieri il Premio della Professionalità per l’anno 2016/2017 del Rotary Club Piacenza Farnese.

“Il 2° Reggimento Genio Pontieri, cittadino onorario di Piacenza dal 1983, e Reparto dalla lunga storia militare, – si legge nella motivazione – nel dopoguerra si è contraddistinto per le attività svolte nelle operazioni per il mantenimento della pace, per il delicato impiego nella rimozione degli ordigni inesplosi residuati bellici del secondo conflitto mondiale ed in particolar modo per gli interventi a favore della popolazione civile durante emergenze legate a dissesti idrogeologici, terremoti e calamità naturali di ogni genere, dimostrando tempismo, grande professionalità e abnegazione”.

Il Rotary Club Piacenza Farnese ogni anno assegna il Premio alla Professionalità a persone o istituzioni che si sono distinti per meriti nelle loro attività.

La targa è stata conferita ufficialmente nel corso di una cerimonia alla Caserma “F. Nicolai” sede del Comando del 2° Pontieri, durante la quale il Presidente del Rotary Club Piacenza Farnese, Prof.ssa Donatella Maria Pigozzi, ha consegnato il Premio al Comandante del 2° Reggimento Pontieri, Colonnello Daniele Bajata.

Alla cerimonia erano presenti il Dott. Leonardo Bianco, Vice Prefetto Vicario, il Sindaco Paolo Dosi, il Generale di Brigata Tommaso Petroni, Direttore del Polo di Mantenimento Pesante Nord ed il Presidente del Comitato Esecutivo della Banca di Piacenza Avvocato Corrado Sforza Fogliani.

Durante la serata il Ten. Col. Massimo Moreni ha presentato in breve la storia del Reggimento, soffermandosi in particolare su tutti gli interventi che il reparto ha effettuato in occasione delle svariate calamità naturali che hanno colpito nei decenni in nostro Paese.

L’evento ha visto inoltre, un breve discorso del Colonnello Bajata che al termine ha ringraziato a nome di tutto il personale del Reparto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.