Quantcast

Al Nido Farnesiana una quarantina di bambini rientrano su 65 

Dopo l'arresto delle due educatrici, accusate di maltrattamenti ai bambini, non c'è stata una "diserzione" di massa da parte dei genitori

Ha riaperto i battenti questa mattina, lunedì 29 maggio, il Nido Farnesiana di Piacenza. 

Dopo l’arresto delle due educatrici, accusate di maltrattamenti ai bambini, non c’è stata alcuna “diserzione” di massa da parte dei genitori. 

Circa 40 bambini sui 65 iscritti sono rientrati regolarmente all’asilo. Nel pomeriggio è prevista una nuova assemblea dei genitori alla presenza del sindaco di Piacenza Paolo Dosi.

Intanto nella mattinata le due educatrici arrestate giovedì pomeriggio dai carabinieri nel corso di un blitz hanno affrontato l’interrogatorio di garanzia alla presenza dei rispettivi avvocati.

IN AGGIORNAMENTO

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.