Basket C, a Bologna sconfitta indolore per Fiorenzuola (72-69)

Fiorenzuola già certa del 4° posto in griglia playoff che scatteranno nel prossimo weekend.

Più informazioni su

Nell’ultima giornata della fase ad orologio di Serie C Gold Emilia Romagna, Pallacanestro Fiorenzuola esce sconfitta al termine di un match equilibrato con la Salus Bologna alla Palestra D. Alutto, dove coach Lottici ha potuto effettuare alcuni esperimenti in vista dei playoff che scatteranno nel prossimo weekend.

Nei primi minuti la Salus si affida a Parma Benfenati ed a Trentin, mentre Fiorenzuola trova in Tourn (schierato per la prima volta in quintetto base) ossigeno per provare a risalire dal -8 (13-5 al 6′) al -4.

Fiorenzuola si dimostra troppo confusionaria, perdendo diversi palloni nel primo parziale. Percan è abile, come uno squalo, a fare allungare i padroni di casa nel pitturato. 19-9.

E’ Tourn, in appoggio allo scadere, a chiudere il primo parziale sul -9. 23-14.

Nel secondo parziale Amoni consegna nuovamente la doppia cifra di vantaggio alla Salus al 12′, con i gialloblu che si affidano a Monacelli, il quale con 5 punti personali consecutivi prova a rosicchiare qualche punto di svantaggio. 34-28 al 15′.

Proprio quando i ragazzi di coach Lottici sembrano poter ritornare a contatto, un passaggio a vuoto dell’attacco gialloblu fa nuovamente prendere il largo alla Salus, che distribuisce i punti tra i propri effettivi ed allunga per il massimo vantaggio al 18′. 48-30.

Fiorenzuola va all’intervallo sul -15, ma trova in uscita dagli spogliatoi Orsini come terminale offensivo principale: con 2 triple Fiorenzuola infonde in sè un elisir di fiducia, che in un amen la riporta sul -5 con un’altra tripla, stavolta di Sichel. 52-47 al 24′.

Salus Bologna si dimostra squadra compatta e forte, rifilando ai gialloblu un controbreak importante grazie a Trentin e Percan. 61-47′ al 28′. Galli sulla sirena chiude il parziale sul -10, con un 63-53 che lascia le armi in mano a Pallacanestro Fiorenzuola in vista dell’ultimo quarto.

Tourn e Donati incendiano l’inizio di ultimo quarto. Le squadre giocano a viso aperto, la Salus si affida all’esperienza di Parma Benfenati mantenendo 8 punti di vantaggio al 35′.

Klyuchnyk al 38′ subisce fallo e converte il gioco da 3 punti che vale il 70-66. Lo stesso pivot di Fiorenzuola, convertendo preziosi tiri liberi, ricuce fino al -1 a 74 secondi dal termine.

Benfenati realizza dal pitturato il +3, Fiorenzuola ha due occasioni nel finale per portare la partita al supplementare ma i tiri di Galli e Klyuchnyk non centrano il bersaglio.

Per Fiorenzuola una sconfitta indolore, già certa del 4° posto in griglia playoff che scatteranno nel prossimo weekend.

Salus Bologna vs Pallacanestro Fiorenzuola 1972 72-69
23-14; 48-33; 63-53; 72-69

Salus Bologna: Fimiani 2; Nucci ne; Amoni 20; Conidi 2; Percan 16; Zanoni; Marchetta; Tubertini 1; Parma Benfenati 23; Trentin 8. All. Fili

Pallacanestro Fiorenzuola 1972: Galli 6; Sichel 3; Monacelli 5; Trobbiani; Orsini 11; Tourn 12; Lottici M. 8; Klyuchnyk 14; Donati 5; Garofalo 3; Giani. All. Lottici S.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.