PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bloccato dai passanti mentre ruba, li punge con la siringa. Arrestato foto

L'uomo, arrestato dai carabinieri, è stato visto da due nigeriani mentre cercava di rubare una bici in via dei Mille; quando sono intervenuti per fermarlo, ha risposto colpendo uno dei due alla mano con una siringa. Un piacentino è intervenuto in loro soccorso, restando a sua volta ferito.

Bloccato dai passanti mentre ruba una bicicletta in via Dei Mille a Piacenza, reagisce pungendoli con una siringa (FOTO).

Protagonista un 51enne di origini siciliane, senza fissa dimora, arrestato dai carabinieri per rapina impropria e denunciato per porto di chiavi alterate.

L’uomo, nella serata dell’8 maggio, è stato visto da due cittadini nigeriani mentre rompeva con un tronchese la catena di una bicicletta; quando sono intervenuti per fermarlo, ha risposto colpendo uno dei due alla mano con una siringa.

Le grida di aiuto degli stranieri hanno attirato l’attenzione di un piacentino che si trovava nei paraggi, intervenuto in loro soccorso e ferito a sua volta dal 51enne.

I FATTI – L’episodio è avvenuto intorno alle 21 di lunedì 8 maggio. Due cittadini nigeriani di 32 e 39 anni, entrambi domiciliati in città, stavano raggiungendo la stazione per prendere un treno per Codogno, quando passando in via Dei Mille hanno notato un uomo chino a terra, vicino ad una bicicletta da donna, che stava armeggiando con una tenaglia vicino alla catena.

Si sono quindi avvicinati chiedendogli cosa stesse facendo e lui ha risposto dicendo che stava semplicemente prendendo la sua bicicletta. Visto che la spiegazione non è parsa plausibile hanno nuovamente insistito, ottenendo come risposta di farsi i fatti loro.

Quando hanno affermato di voler chiamare il 112, l’uomo ha abbandonato l’arnese e la due ruote, dandosi alla fuga.

Il 39enne l’ha inseguito riuscendo a fermarlo, ma il 51enne ha estratto dalla giacca una siringa, pungendolo con la stessa ad una mano; il 32enne è subito intervenuto in supporto del suo connazionale, gridando aiuto.

Nei paraggi si trovava un 53enne piacentino, il quale ha sentito le urla ed è intervenuto in loro soccorso, restando a sua volta ferito dalla siringa, con cui il 51enne l’ha colpito. 

Nel frattempo sono riusciti ad avvertire le forze dell’ordine; sul posto sono arrivate due autoradio del Radiomobile che hanno immobilizzato il 51enne, arrestandolo.

I due feriti sono stati subito condotti in ospedale per le cure e la profilassi del caso. Gli accertamenti dei militari hanno appurato che il 51enne, con numerosi precedenti di polizia, mezzora prima d’incontrare i due stranieri era stato fermato e perquisito dalla guardia di finanza vicino alla stazione, dove gli avevevano sequestrato due grammi di eroina

Oggi comparirà in tribunale per il processo per direttissima. I carabinieri hanno voluto sottolineare il grande senso civico mostrato dai tre cittadini, che ha permesso loro di sventare il furto di bicicletta (FOTO).

Al momento non è ancora noto il proprietario della due ruote e chiunque la riconoscesse come propria è pregato di contattare la caserma di viale Beverora. 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.