Claudio Mattioli e la sua fisarmonica protagonisti agli Amici della Lirica

Un concerto diverso dal solito in cui si potrà apprezzare uno straordinario interprete, che canterà arie d'opera suonando al contempo la fisarmonica - cosa decisamente non comune visto anche il peso dello strumento stesso - o il pianoforte

Più informazioni su

Domenica 14 maggio 2017 alle ore 16 presso il Teatro San Sepolcro in Cantone San Nazzaro, 16 gli Amici della Lirica di Piacenza, in collaborazione con il Centro Musicale Tampa Lirica, presentano il nuovo appuntamento del ciclo “Se potessi avere … un Basso al mese!”.

Una serie di appuntamenti dedicati al registro vocale Basso, e al relativo ruolo all’interno del melodramma e delle Arie da Camera, fa seguito a “Se potessi avere … un Baritono al mese!” e a “Se potessi avere…un Tenore al mese!” nell’intento di fornire gradualmente agli appassionati, e soprattutto ai neofiti, una panoramica delle differenze e dei punti chiave che delineano le caratteristiche dei diversi timbri.

Protagonisti assoluti saranno il Bass-Baritone Claudio Mattioli, la sua fisarmonica e il pianoforte. Un concerto diverso dal solito in cui si potrà apprezzare uno straordinario interprete, che canterà arie d’opera suonando al contempo la fisarmonica – cosa decisamente non comune visto anche il peso dello strumento stesso – o il pianoforte.

Artista poliedrico e molto creativo, Mattioli ha la capacità di creare la giusta atmosfera con le sue doti istrioniche e la sua presenza scenica.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.