Foti (Fdi) “Il Pd ha detto no alle telecamere negli ospizi e negli asili”

Foti (Fratelli d'Italia): il PD ha detto no alle telecamere negli ospizi e negli asili

Foti (Fratelli d’Italia): il PD ha detto no alle telecamere negli ospizi e negli asili – comunicato stampa Tommaso Foti, candidato consigliere comunale a Piacenza per FdI-An. 

“Mesi fa ho presentato in Regione una proposta di legge per favorire l’installazione di telecamere nei luoghi ove vengono ospitati gli anziani, negli asili nido e nelle scuole materne. Il Partito Democratico, ma non solo, l’hanno affossata con un irridente voto contrario. Ora anche a Piacenza emergono fatti gravissimi di maltrattamenti, in questo caso nei confronti dei minori, come già verificatosi in altre provincie della Regione. Lungi dallo speculare su vicende raccapriccianti e su episodi di aberrante ferocia. Ma se non e’ stato possibile installare le telecamere, e queste possono essere attivate solo per disposizione della Procura della Repubblica, lo si deve in primo luogo al Partito Democratico” lo sostiene Tommaso Foti, capolista di Fratelli d’Italia al comune di Piacenza e consigliere regionale.                            

”Stupisce in questa vicenda di ordinaria follia lo stupore del sindaco Dosi e della vicepresidente della Regione Gualmini: ma ci fanno – prosegue Foti – o ci sono?”. ”I controlli in strutture in cui sono ospitate persone che il più delle volte non possono difendersi ci vogliono: le tecnologie lo consentono. Se non possono essere utilizzate telecamere e strumenti simili – conclude Foti – lo si deve ad una sinistra talmente buonista che preferisce tifare per i carnefici anziché per le loro vittime.”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.