PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Gazzoli (Cadeo Carpaneto) firma il bis a Ro di Montichiari foto

Lo Juniores bresciano vince per distacco la corsa festeggiata anche nel 2016; per lui, quarto successo stagionale tra pista e strada

Più informazioni su

Lo Juniores bresciano vince per distacco la corsa festeggiata anche nel 2016; per lui, quarto successo stagionale tra pista e strada. Negli Esordienti secondo anno, quarto posto per Gabriele Raccagni; Giuseppe Perino sesto negli Allievi
 
CARPANETO (PIACENZA), 2 MAGGIO 2017 – Quando sente l’aria di Montichiari, per gli avversari sono dolori. E’ sempre più forte il legame tra la cittadina bresciana e Michele Gazzoli, freccia dell’Aspiratori Otelli Vtfm Carin Nacanco Baiocchi Cadeo Carpaneto. Oltre ai successi in pista, lo Juniores di Ospitaletto ha siglato il bis stagionale su strada imponendosi – come accaduto nel 2016 – a Ro di Montichiari dopo aver vinto, in quell’occasione nel capoluogo, la prima corsa su strada del 2017.

Nel lunedì festivo, Michele non ha dovuto ricorrere all’arma principale, la volata, perché è arrivata una vittoria per distacco, con quattro secondi di vantaggio su Giulio Masotto (Cipollini Assali Stefen), secondo classificato. Per Gazzoli, decisivo l’allungo sulla salita di San Pancrazio per poi imporsi con una manciata di secondi sul gruppo. Tra strada e pista, per lui è arrivato il quarto successo della stagione.

Nella stessa località bresciana sono andate in scena anche le corse per Esordienti e Allievi, dove il team piacentino-bresciano ha conquistato altri due piazzamenti: quarto posto negli Esordienti secondo anno con Gabriele Raccagni e sesto negli Allievi con Giuseppe Perino.

Risultati
Juniores Ro di Montichiari (164 partenti, 41 arrivati): 1° Michele Gazzoli (Aspiratori Otelli Vtfm Carin Nacanco Baiocchi Cadeo Carpaneto) 106 chilometri e 300 metri in 2 ore 36 minuti 18 secondi, media 40,841 chilometri orari, 2° Giulio Masotto (Cipollini Assali Stefen) a 4 secondi, 3° Andrea Beghini (Ausonia Csi Pescantina), 4° Marco Vergani (Energy Team), 5° Luca Coati (Ausonia Csi Pescantina), 6° Federico Mascheroni (Energy Team), 7° Stefano Corti (Biassono), 8° Andrea Barbierato (Energy Team), 9° Filippo Bacchin (Sc Padovani), 10° Jacopo Bortolan (Sc Padovani).

Allievi Ro di Montichiari (124 partenti, 50 arrivati): 1° Matteo Corini (Progetto Ciclismo Rodengo Saiano) 60 chilometri in 1 ora 35 minuti 27 secondi, media 37,716 chilometri orari, 2° Marco Colombo (Biassono), 3° Andrea Agarossi (Mincio Chiese), 4° Andrea Piras (Sco Cavenago), 5° Matteo Squarzon (Mincio Chiese) a 3 secondi, 6° Giuseppe Perino (Aspiratori Otelli Vtfm Carin Nacanco) a 10 secondi, 7° Mattia Pinazzi (Torrile), 8° Noah Guarinelli (Torrile), 9° Andrea Gatti (Camignone), 10° Tomas Trainini (Ronco Maurigi).

Esordienti secondo anno Ro di Montichiari (60 partenti, 39 arrivati): 1° Lorenzo Facchi (Velo Club Sarnico) 36 chilometri e 400 metri in 58 minuti 3 secondi, media 37,623 chilometri orari, 2° Jacopo Cagliani (Sco Cavenago), 3° Riccardo Perani (Ronco Maurigi), 4° Gabriele Raccagni (Aspiratori Otelli Vtfm Carin Nacanco), 5° Alessandro Romele (Cicli Peracchi Sovere), 6° Alex Bono (Progetto Ciclismo Rodengo Saiano), 7° Diego Ressi (Mincio-Chiese), 8° Lorenzo Ghirardi (Ronco Maurigi), 9° Marco Ferrari (Osio Sotto), 10° Matteo Bertesago (Imbalplast Soncino).
 
Nelle foto Rodella, l’arrivo vittorioso e la premiazione dello Juniores Michele Gazzoli

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.