PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Giulia Piroli si candida in lista col Pd, “le istanze giovanili sono una priorità”

Tra i 32 nomi che compongono la rosa del Pd a sostegno di Paolo Rizzi sindaco di Piacenza, c’è anche l’assessora uscente Giulia Piroli, con delega alle Politiche scolastiche e giovanili, alle Pari opportunità, alla Progettazione europea e alla Tutela degli animali

Più informazioni su

“Voglio continuare a impegnarmi per il bene della città, in prima persona. Ho svolto la mia attività amministrativa con credibilità, passione e costanza, quotidianamente vicino alle persone, in mezzo alla gente. Non solo in campagna elettorale. Perciò ho scelto di candidarmi in lista col Partito Democratico”. 

Tra i 32 nomi che compongono la rosa del Pd a sostegno di Paolo Rizzi sindaco di Piacenza, c’è anche l’assessora uscente Giulia Piroli, con delega alle Politiche scolastiche e giovanili, alle Pari opportunità, alla Progettazione europea e alla Tutela degli animali. “Piacentina del sasso”, dopo essersi diplomata al Liceo Gioia, si è laureata presso la facoltà di Economia e commercio. È orgogliosamente membro del comitato provinciale dell’Anpi.

«Ho fatto delle istanze giovanili una priorità, prima in consiglio comunale, poi dal 2014 in Giunta. Mi metto a disposizione dei piacentini per non interrompere questo percorso». Giulia Piroli considera Spazio 2, la Cittadella del lavoro e della Creatività giovanile, il simbolo dell’energia messa in campo: “Era un’area pubblica degradata, a rischio di abbandono. Oggi, invece, è un luogo d’aggregazione giovanile, che ospita musica, associazioni, laboratori e attività dedicate al mondo del lavoro – spiega Piroli -. È frutto della volontà di trasformare positivamente Piacenza, con l’ambizione di guardare avanti e la fermezza di far sentire la voce del territorio anche in Regione. Questi sono gli ingredienti di cui Piacenza ha bisogno”.

Spazio 2, infatti, è nato grazie a un contributo regionale di 150mila euro, nell’area dell’ex Circoscrizione n. 2. “La passione per Piacenza passa anche attraverso il supporto alle famiglie. Ai bambini, che rappresentano il nostro futuro, lasciamo la scuola d’infanzia Vaiarini riqualificata, finalmente sicura, pronta ad accoglierli per il nuovo anno scolastico. Non solo: abbiamo potenziato e aumentato le linee del pedibus, realizzando percorsi sicuri tra casa e scuola”.

“Queste sono alcune delle azioni intraprese durante il mandato”, conclude Piroli, che nelle prossime settimane continuerà ad incontrare i piacentini. Domani, inoltre, parteciperà all’aperitivo di presentazione della lista del Pd con Paolo Rizzi, alle ore 11 in Largo Battisti. “Mi candido perché ritengo che la strada imboccata sia quella giusta. La fiducia parte dai fatti”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.