PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il Battaglione Gusano, a San Giorgio testimonianze della Resistenza

Sarà l'occasione per approfondire il tema dei "ragazzi di San Giorgio nel Battaglione di Gusano”: molti dei partigiani sangiorgini militarono infatti nel distaccamento "Devoti" di Gusano, poi "promosso" Battaglione” nella primavera del 1945

Dopo cinque anni di lavoro il progetto “8 Agosto 1944”, coordinato dal Museo della Resistenza Piacentina, ha prodotto il volume “8 Agosto 1944 – Gropparello nella Resistenza”, presentato l’estate scorsa a Gropparello in occasione della consueta iniziativa di restituzione del progetto.

Il volume sarà nuovamente presentato venerdì prossimo 5 maggio alle ore 18.30 alla Trattoria Perazzi di San Giorgio.

Sarà l’occasione per approfondire il tema dei “ragazzi di San Giorgio nel Battaglione di Gusano”: molti dei partigiani sangiorgini militarono infatti nel distaccamento “Devoti” di Gusano, poi “promosso” Battaglione” nella primavera del 1945.

Si tratta di uno dei distaccamenti più attivi e numerosi della 142a Brigata Garibaldi, la formazione che controllava appunto la zona di Gropparello, ed era comandata da Giacomo Callegari, grande figura di partigiano che cadrà nell’imboscata del Passo dei Guselli.

Nel corso dell’incontro alcuni dei protagonisti racconteranno quella storia, con la proiezione di alcune interviste. Con la presentazione della giornalista Elisabetta Paraboschi.

Al termine, per chi vuole fermarsi a chiacchierare di Resistenza, cena in compagnia per festeggiare la Liberazione. (per prenotazioni 0523-371186 o 339-4577707).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.