Il pilota piacentino Palermo alla 24 Ore di Karting a Cervesina

Un evento internazionale che vedrà scendere in pista oltre 180 piloti, tra cui 25 donne, per un totale di 23 squadre, provenienti da 14 nazioni

Più informazioni su

Si scaldano i motori della 24 Ore Karting-ITKC 2017 che si sfideranno questo week-end al Circuito Tazio Nuvolari, in località Cervesina, in provincia di Pavia.

Un evento internazionale che vedrà scendere in pista oltre 180 piloti, tra cui 25 donne, per un totale di 23 squadre, provenienti da 14 nazioni.
 
“Una ventiquattrore emozionante – illustra Andrea Pagano, organizzatore dell’evento – nella quale i piloti si sfideranno su una pista di 3.095 metri di lunghezza complessiva, una ampia larghezza che varia tra i 10 e i 16 metri. Inoltre grazie alla ditta META di Pavia, la pista, durante la fase di gara in notturna, sarà completamente illuminata a giorno con le torri-faro”.

“Si parte venerdì 19 dalle ore 18 alle 22:30 con le prove libere e le qualifiche. Sabato 20 alle 8 semaforo verde e inizio della gara che si concluderà la domenica alle 8. I kart che si sfideranno sono standardizzati tra loro, in modo da far risaltare la bravura del pilota, il telaio KF-Raicing è lo stesso che viene usato nelle gare professionistiche, i motori Briggs & Stratton sono a 4 tempi, 420 cm3 per 20 cv di potenza, per spingere i veicoli ad una velocità massima di 115 km/h. La gara è aperta ad amatori e piloti per merito della pista che offre ampi spazi di sicurezza”.
 
Tra i piloti in gara anche il trentenne piacentino Francesco Palermo. “Una passione che mi è nata una decina di anni – spiega – poi un lungo periodo di stop e dall’anno scorso ho ripreso le corse proprio conoscendo Andrea Pagano il quale mi ha motivato e ha riacceso in me la passione. Per questa ventiquattrore sono mesi che mi sto preparando sia sotto il profilo atletico che di prove tecniche sulla pista di Castelletto di Branduzzo, in provincia di Pavia”.

Non mancano i ringraziamenti da parte del pilota piacentino a chi l’ha sostenuto e incoraggiato: “Ringrazio di tutto l’aiuto che mi è stato fornito dalla GP Raicing di Piacenza di Giampiero Cavacciuti (vincitore “Las Vegas 2016” e noto costruttore di kart per gare di livello internazionale, fornitore ufficiale di Sergio Pérez pilota messicano della Force India in Formula1) sotto il profilo preparatorio e della messa a punto del mio kart che ho recentemente acquistato”.
 
L’ingresso al pubblico è gratuito, e per venerdì sera è stata organizzata una grigliata aperta ai team e agli spettatori.
 
Info: www.itkc.it
Pagina Facebook: www.facebook.com/Italian.Kart.Challenge

Stefano Pancini

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.