PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“L’Europa dei Muri”, il racconto di 100 studenti delle superiori

L'ISREC Istituto di Storia Contemporanea di Piacenza organizza come di consueto l'iniziativa di restituzione alla cittadinanza dell'esperienza del Viaggio della Memoria compiuto da 100 studenti, accompagnati dai loro insegnanti e guidati da storici ed educatori dell'Isrec e dell'Associazione Deina-Pro memoria di Bologna.

L’ISREC Istituto di Storia Contemporanea di Piacenza organizza come di consueto l’iniziativa di restituzione alla cittadinanza dell’esperienza del Viaggio della Memoria compiuto da 100 studenti, accompagnati dai loro insegnanti e guidati da storici ed educatori dell’Isrec e dell’Associazione Deina-Pro memoria di Bologna. Quest’anno il progetto di viaggio, che ha avuto il sostegno della Regione- Assemblea Legislativa, dei Comuni di Castelsangiovanni, Fiorenzuola, Piacenza, della Coop San Martino e dell’ANVCG,  ha riguardato “l’ Europa dei Muri” con meta i campi di concentramento di Bolzano e Mauthausen-Gusen e Vienna.

L’iniziativa si terrà il giorno 10 maggio alle ore 15 presso la Sala del Consiglio Provinciale di Piacenza e consisterà nella presentazione degli elaborati in forma multimediale concepiti dagli alunni partecipanti al viaggio. Le scuole medie superiori presenti, e che hanno partecipato al viaggio, sono il Liceo classico “Gioia”, il  Liceo socio-psicopedagogico “Colombini”, il Liceo artistico “Cassinari”; l’ ISII “Marconi”, l’ Istituto Geometri “Tramello”, l’ Istituto Tecnico Commerciale “Romagnosi”, l’ Istituto Commerciale “Casali”, il  Polo scolastico “Mattei” di Fiorenzuola , il Polo scolastico “Volta” di Castel San Giovanni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.