PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Piacenza, il mercato immobiliare è sostanzialmente stabile

Il mercato immobiliare è stato uno di quei settori che, negli anni successivi alla crisi economica, ha registrato una notevole quantità di alti e bassi, rendendo davvero difficile agli italiani capire quando e come acquistare casa senza rimetterci e senza esagerare con l’esposizione creditizia

Più informazioni su

Il mercato immobiliare è stato uno di quei settori che, negli anni successivi alla crisi economica, ha registrato una notevole quantità di alti e bassi, rendendo davvero difficile agli italiani capire quando e come acquistare casa senza rimetterci e senza esagerare con l’esposizione creditizia.

Il 2017, però, pare che abbia sdoganato anche questa situazione: il mercato immobiliare in Italia appare finalmente stabile, anche se la crescita è comunque lenta e parziale.

A Piacenza, poi, il mercato degli immobili dimostra di essere particolarmente saldo: il che comunque rappresenta una buona indicazione per guardare al futuro con ottimismo.

Piacenza: mercato immobiliare stabile – Stando alle ricerche condotte sul mercato immobiliare dalla Fiaip (Federazione Italiana Agenti Immobiliari Professionali), il futuro delle compravendite di case a Piacenza può finalmente contare su qualche certezza in più.

Il motivo di questa visione ottimistica, seppur in modo cauto, dipende sostanzialmente da due fattori: l’aumento del numero di compravendite immobiliari sul territorio piacentino ed i prezzi degli immobili, ancora accessibili per via del precedente crollo del mercato.

In altre parole, ci si trova di fronte ad una situazione che consente numerosi spiragli per acquistare casa a prezzi convenienti: una situazione che però non durerà a lungo, considerando appunto che andrà stabilizzandosi, con un livellamento verso l’alto dei costi di acquisto.

Come acquistare casa a Piacenza? – Dalla situazione resa nota dalla Fiaip, si evince che acquistare casa in questo momento può convenire anche per via dei costi destinati presto a salire parzialmente.

Ma come comprare un immobile, se il budget è ancora troppo limitato per affrontare il costo pieno di una casa? Una soluzione a cui tante famiglie ricorrono è quella del mutuo: informarsi prima però in modo adeguato sui i diversi tipi di mutui e dei tassi che esistono è essenziale.

Oggi la rete ed i portali specializzati come mutuisupermarket.it, ad esempio, concedono la possibilità di effettuare un confronto dei mutui online, così da poter reperire le offerte ai tassi più convenienti e prendere dunque la decisione migliore per ogni situazione.

Mutui e tassi: quali sono le tipologie? – I mutui sono strumenti finanziari che concedono prestiti a copertura del prezzo d’acquisto di un immobile, e sono caratterizzati dalla presenza di tassi di diverse tipologia, che determinano il calcolo degli interessi sulle rate da corrispondere mensilmente agli istituti di credito che li hanno concessi.

I suddetti tassi possono essere fissi, dunque programmabili in anticipo e non soggetti a variazioni (né negative, né ovviamente positive), oppure variabili: in questo caso, l’importo delle rate viene influenzato dall’indice Euribor, ovvero dall’indice che calcola la media delle transazioni finanziarie nella zona Euro. Infine, i mutui possono essere concessi anche con una tipologia a tasso misto, all’interno del quale una parte della rata viene calcolata in modo fisso, mentre una parte viene calcolata in base all’Euribor.

Da sottolineare che in Italia la maggior parte delle persone preferisce ricorrere ai tassi fissi, soprattutto per via delle oscillazioni di mercato.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.