Pugni all’Open Day del canile, “Necessario migliorare le strutture”

"La visita, cominciata alle 15, della doverosa durata di un'ora, è stata guidata da una gentile volontaria del Comune che ci ha permesso di visitare l'intero stabile descrivendo con passione e competenza tutti i cani presenti, con i loro nomi, caratteri e la loro storia"

Più informazioni su

Riceviamo e pubblichiamo la nota stampa di Andrea Pugni, candidato sindaco di Piacenza del M5S, ieri in visita al canile comunale. 

La nota stampa – Andrea Pugni è stato l’unico candidato sindaco presente all’Open Day del 21 Maggio per informarsi sulle condizioni degli ospiti e della struttura del Canile Comunale di Piacenza gestito dal Consorzio Indaco. Forse perché i cani non votano.

La visita, cominciata alle 15, della doverosa durata di un’ora, è stata guidata da una gentile volontaria del Comune che ci ha permesso di visitare l’intero stabile descrivendo con passione e competenza tutti i cani presenti, con i loro nomi, caratteri e la loro storia.

A nostro avviso abbiamo trovato le gabbie discretamente pulite, l’erba visibilmente appena tagliata e i cani in buona salute anche se visibilmente stanchi di passare le loro vita in quel luogo.

Non mettiamo in dubbio il lavoro e la buona fede del consorzio, ma reputiamo sia necessario migliorare le strutture di ricovero e predisporre gare di appalto a favore di associazioni animaliste, onlus e professionisti del settore cinofilo.

Tutto questo e molto altro, come favorire spettacoli che non prevedano lo sfruttamento di animali e il prendere in esame la possibilità di progettare un cimitero specifico, sono contenuti nella sezione Ambiente del nostro programma.

Siamo estremamente motivati a rendere il Canile il luogo per cui è nato: un ricovero temporaneo per situazioni di emergenza che, una volta risolte, permetta l’avvio di un rapido percorso di reinserimento del cane tra le braccia di una casa confortevole e sicura piena di quell’affetto che ogni animale merita.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.