PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Stop hate”: a Piacenza corteo contro l’omofobia il 20 maggio

Stop hate, basta odio. Questo lo slogan della giornata internazionale contro l'omofobia e la transfobia, in programma anche a Piacenza il 20 maggio.

Più informazioni su

Stop hate, basta odio. Questo lo slogan della giornata internazionale contro l’omofobia e la transfobia, in programma anche a Piacenza il 20 maggio.

Il programma prevede un corteo, con partenza alle 15 da Piazzale Genova – Facsal per arrivare in piazza Duomo. La giornata poi proseguirà con incontri e attività. L’evento è promosso da L’Atomo – Arcigay, Amnesty international, Famiglie Arcobaleno, Agedo in collaborazione con il Comune di Piacenza. 

‘Sarà un corteo allegro perché vogliamo far vedere che siamo persone felici – dice Paola Romanini presidente L’Atomo -, perché siamo contenti di quello che siamo. Vogliamo rendere Piacenza un posto più accogliente per tutti, perché non è giusto discriminare e bullizzare qualcuno solo per il suo orientamento sessuale e la sua identità di genere.

Un ruolo importante viene svolto anche dalle associazioni di genitori di persone omosessuali, come Agedo, che può essere un punto di riferimento per far loro capire che nei loro figli non c’è nulla di sbagliato. Il nostro auspicio è che al corteo partecipino in tanti, perché nonostante corra l’anno 2017 in tutto il mondo l’omofobia è ancora molto diffusa, non è accettabile essere vittime di violenza è discriminazione per il proprio orientamento sessuale’. 

Alla conferenza stampa erano presenti anche l’assessore Giulia Piroli, Rita Mura di Agedo e Andrea Pancini de L’Atomo. 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.