Assuntori di coca, “erba” ed eroina, sette giovani segnalati dai carabinieri

Nel fine settimana i militari hanno messo in campo dei controlli a tappeto volti a contrastare il fenomeno del consumo di droga tra i ragazzi. 

Assuntori di cocaina, marijuana, hashish e eroina, otto giovani della provincia di Piacenza segnalati dai carabinieri.

Nel fine settimana i militari hanno messo in campo dei controlli a tappeto volti a contrastare il fenomeno del consumo di droga tra i ragazzi.

Tra venerdì 16 e domenica 18 giugno, i carabinieri della compagnia di Piacenza hanno segnalato alla Prefettura sette ragazzi, tutti 20enni e residenti nel Piacentino (a Caorso, Podenzano, Ziano, Castel San Giovanni, Cadeo e Piacenza). Tra loro anche un minore di 16 anni.

In tutto hanno sequestrato complessivamente 4 grammi di hashish, 2 grammi di cocaina, 2 grammi di “erba” e altri 4 grammi di eroina.

Inoltre un 44enne di Vigolzone è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza, dopo essere stato sorpreso al volante con un tasso alcolemico di 1,44.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.