PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Elezioni, la Comunità Islamica si congratula con la Barbieri

Durante questo percorso di democrazia e partecipazione popolare, la Comunità Islamica di Piacenza ha avuto modo di accogliere i candidati, delle diverse forze in campo, presso il suo centro in via Caorsana

Patrizia Barbieri sindaco, le congratulazioni della Comunità Islamica di Piacenza – La nota stampa
 
La Comunità Islamica di Piacenza ha seguito con grande interesse gli ultimi mesi di campagna elettorale tra le forze sfidanti.

Durante questo percorso di democrazia e partecipazione popolare, la Comunità Islamica di Piacenza ha avuto modo di accogliere i candidati, delle diverse forze in campo, presso il suo centro in via Caorsana.

Oggi, Piacenza tutta, si è risvegliata con un nuovo sindaco per la Città. Questo è un risultato importante, che dimostra che il nostro sistema di democrazia, e dei nostri valori di partecipazione e condivisione della vita pubblica, funzionano. 

È con grande piacere, quindi, che la Comunità Islamica di Piacenza si complimenta con il neo sindaco, Patrizia Barbieri, augurandole, assieme al suo staff, un buon lavoro per il difficile compito affidatole.

“Siamo sicuri che la nostra città abbia scelto il nuovo Sindaco, Patrizia Barbieri, per le sue competenze ed il suo programma” – dice Kaiku Ylli, Presidente della Comunità Islamica – “nella speranza che voglia mantenere un’amministrazione inclusiva e rivolta a tutti. A lei vanno i nostri migliori auguri”.

Il Presidente della Comunità Islamica, ha già provveduto ad inviare una lettera di congratulazioni al nuovo Sindaco, nell’attesa – alla prima occasione – di un’incontro vis a vis.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.