Le Rubriche di PiacenzaSera.it - Cinema

Fare Cinema riprende a Bobbio: collaborazione coi Manetti Bros foto

Torna a Bobbio (Piacenza) la scuola di Alta specializzazione cinematografica 'Fare Cinema', dal 23 luglio al 4 agosto

Più informazioni su

Torna a Bobbio (Piacenza) la scuola di Alta specializzazione cinematografica ‘Fare Cinema‘, dal 23 luglio al 4 agosto. 

L’iniziativa, voluta dall’associazione Marco Bellocchio, si avvale quest’anno della collaborazione dei Manetti Bros, già noti al grande pubblico per le serie Tv L’ispettore Coliandro e il film cult Zora la vampira. 

Il corso Fare Cinema vedrà infatti la realizzazione di un cortometraggio girato proprio dai Manetti Bros. 

Per poter partecipare è necessario partecipare al bando scaricabile dal sito www.bobbiofilmfestival.it o www.comune.bobbio.pc.it (in allegato anche a fondo pagina) l’iniziativa è rivolta a giovani italiani e stranieri, maggiorenni, già attivi nel settore cinematografico e televisivo.

Le iscrizioni si chiuderanno il 9 luglio e sono a numero chiuso (massimo 24 iscritti) ai quali verrà chiesto il pagamento di una retta simbolica di 290 euro. L’alloggio in ostello verrà offerto gratuitamente, così come sarà gratuito l’ingresso alle proiezioni del Bobbio Film Festival. 

La presentazione del corso si è tenuta nel salone d’onore della Fondazione di Piacenza e Vigevano, sponsor dell’evento insieme a camera di commercio, Comune di Bobbio, Provincia di Piacenza, Regione Emilia Romagna, ministero dei Beni Culturali. 

Il programma è stato illustrato da Paola Pedrazzini (Associazione Marco Bellocchio), Roberto Pasquali (Bobbio), Massimo Toscani (Fondazione Piacenza e Vigevano), Stefano Perrucci (Provincia di Piacenza), Alessandro Saguatti (Camera di Commercio). 

IL BANDO

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.