PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il Piace rinforza l’attacco: ufficiale Colombi. Salutano in quattro

Persi Franchi e Razzitti, Franzini pesca nel girone B quello che sarà presumibilmente il primo cambio della coppia Romero-Nobile

Più informazioni su

Pavese di 23 anni ed una discreta esperienza in Lega Pro, è Matteo Colombi il primo acquisto stagionale per l’attacco biancorosso.

Persi Franchi e Razzitti, Franzini pesca nel girone B quello che sarà presumibilmente il primo cambio della coppia Romero-Nobile.

Mancino e dotato di un buon fisico (un metro e novanta), prima punta nel 4-3-3 oppure seconda nel 3-5-2 ma adattabile secondo le necessità anche come esterno d’attacco nel modulo a tre punte, Colombi arriva dalla Maceratese dove in un anno e mezzo di Lega Pro ha realizzato 10 gol in 50 presenze (di cui 44 da titolare), trovando un a buona valorizzazione grazie a Cristian Bucchi che già lo aveva allenato nella parentesi della Torres.

Soffiato alla concorrenza del Monza, l’attaccante di Broni è in realtà un cavallo di ritorno in biancorosso avendo già vestito la casacca della lupa fino al 2010, quando nell’affare che portò Mei e Tremolada alla squadra allora allenata da Armando Madonna, lui e Lussardi finirono in comproprietà nelle giovanili dell’Inter riuscendo a trovare grazie ad Andrea Stramaccioni qualche scampolo tra amichevoli e panchina di prima squadra.

Dopo il fallimento della gestione Garilli del 2012 Colombi rimase in nerazzurro a parametro zero, ma l’arrivo di Mazzarri in panchina ne chiuse ogni spazio con il solo impiego nell’amichevole con il Lugano.

Nel 2014 il passaggio con opzione al Torino nello scambio con il difensore D’Ambrosio, senza tuttavia trovare particolari fortune; cosi Colombi riparte dalla serie C con spezzoni di stagione a Savona e Sassari (dove conosce Bucchi) totalizzando in un anno solare 13 presenze ed una rete: sarà il ritorno a casa e nei dilettanti dell’Oltrepò in serie D, con 15 reti in 20 giornate, a riconsacrare l’attaccante che si meriterà la chiamata di Bucchi a Macerata nel gennaio del 2016.

Ora la grande chance di Piacenza, che già lo aveva corteggiato due anni or sono, e la possibilità di lavorare con un mister (Franzini) che sa valorizzare gli attaccanti mettendoli in condizioni ottimali per trovare la via della rete. (foto tuttocalciatori.net)

Giancarlo Tagliaferri

QUATTRO GIOCATORI AI SALUTI – Il Piacenza Calcio 1919 rende noto di aver risolto consensualmente il rapporto con il giocatore Stefano Franchi, “uomo di valori sportivi e umani che ha onorato la maglia biancorossa. A lui la proprietà e tutta la dirigenza augura le migliori fortune per il prosieguo della sua carriera”. E’ quanto si legge in una nota diffusa dalla società biancorossa.

Nel testo si ringraziano anche Alessandro Cazzamalli, Ivan Pelizzoli e Andrea Dossena “con i quali si è condiviso un percorso professionale e di amicizia che sempre rimarranno indelebili nella famiglia biancorossa”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.