In 5 fanno sparire 1800 euro di occhiali. Bloccati in negozio foto

E' una banda di "specialisti" in trasferta quella fermata dai carabinieri giovedì pomeriggio in un negozio di ottica sul Corso Vittorio Emanuele, in pieno centro a Piacenza

Più informazioni su

Bloccati all’interno del negozio con 1800 euro di occhiali appena rubati dagli scaffali.

E’ una banda di “specialisti” in trasferta quella fermata dai carabinieri giovedì pomeriggio in un negozio di ottica sul Corso Vittorio Emanuele, in pieno centro a Piacenza.

In azione cinque persone, tre ragazze ecuadoriane di 35, 32 e 24 anni, e due ragazzi cileni di 31 e 29 anni, già con precedenti alle spalle.

Il gruppo, entrato nel negozio in presenza di altri clienti, si è mosso con precisione: mentre una delle ragazze teneva impegnato uno dei commessi, gli uomini hanno inziato ad aggirarsi fra gli scaffali provando e spostando diverse paia di occhiali di marca, alcuni dei quali finivano poi all’interno di borse appositamente “schermate” per evitare i sistemi di antitaccheggio.

E’ stato uno dei commessi ad accorgersi che alcuni occhiali erano fuori posto.

Insospettito dal comportamento del gruppetto che si aggirava nel negozio è riuscito senza farsi notare ad avvisare il 112: i militari dell’Arma, già in zona, in tempi brevissimi hanno raggiunto l’ottica e controllato i cinque stranieri, che hanno negato di conoscersi.

Erano già riusciti ad impadronirsi di occhiali per un valore complessivo di circa 1800 euro.

Oltre alle borse schermate erano anche in possesso di un piccolo tronchese.

Sono stati arrestati e compariranno davanti al giudice per il processo per direttissima.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.