PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La mappa del voto: Barbieri vince in centro e nelle frazioni foto

Difficile fare alcune considerazioni sulla geografia del voto a Piacenza: ovvero come si è distribuito il successo di Patrizia Barbieri, eletta sindaco al ballottaggio del 25 giugno, nel tessuto urbano cittadino

Più informazioni su

Difficile fare alcune considerazioni sulla geografia del voto a Piacenza: ovvero come si è distribuito il successo di Patrizia Barbieri, eletta sindaco al ballottaggio del 25 giugno, nel tessuto urbano cittadino.

Da diversi anni abbiamo abbandonato letture di tipo “sociale” delle elezioni: a Piacenza non c’è più una periferia “rossa” e un centro storico “conservatore”, il quadro è assai più complesso e articolato.

Anche l’esito delle comunali di domenica conferma questa interpretazione: entrambe i candidati vanno bene (ovvero Patrizia Barbieri vince bene e Paolo Rizzi perde in maniera dignitosa) in contesti “borghesi” della città. Talvolta in sezioni a poca distanza di stradario le une dalle altre.

Patrizia Barbieri vince in 105 sezioni su 107, in un caso si verifica un pareggio, e Rizzi prevale solo un una sezione.

La sola sezione in cui Paolo Rizzi ha ottenuto la maggioranza dei voti è la numero 85 (Scuola S. Lazzaro) con 232 voti contro i 201 ottenuti da Patrizia Barbieri.

Il pareggio si verifica nella sezione 94 (Scuola Caduti sul Lavoro), dove i candidati hanno ottenuto 167 voti a testa.

Patrizia Barbieri ha ottenuto la maggioranza di consensi in tutte le altre sezioni.

La vittorie più schiaccianti le ha conseguite nella sezione 24 (Scuola Giordani) dove ha ottenuto il 72,3% dei voti, la percentuale più alta registrata, con 268 voti contro 103: nella sezione 104 (Mucinasso Via Forlini) 69,7%, con 180 voti contro 78, e nella sezione 101 (Gerbido, strada Gerbido), 69,6%, con 115 voti contro 50.

Può sembrare paradossale, ma la Barbieri va alla grande in centro e quasi tutte le frazioni, non solo a Mucinasso, ma anche a Pittolo e Roncaglia. E raccoglie percentuali sopra il 60 % anche alla Taverna, alla Pezzani, alla Dante, 

Rizzi perde con onore (si avvicina al 50 %) alla Pezzani, alla Calvino, alla Carducci, alla Carella, alla Caduti sul Lavoro. 

IL RISULTATO NELLE 107 SEZIONI (dal sito del Comune di Piacenza)

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.