Migranti, il sindaco Barbieri ad Agorà: “Investiamo di più nell’integrazione”

La trasmissione mattutina di Rai Tre Agorà fa tappa a Piacenza, assurta alla ribalta delle cronache nazionali con l'inchiesta della Finanza sull'assenteismo in Comune

La trasmissione mattutina di Rai Tre Agorà fa tappa a Piacenza, assurta alla ribalta delle cronache nazionali con l’inchiesta della Finanza sull’assenteismo in Comune.

Collegata in video da piazza Mercanti anche il nuovo sindaco Patrizia Barbieri che è stata coinvolta nel dibattito in studio con altri sindaci sul tema immigrazione e sull’emergenza sbarchi che l’Italia sta vivendo in questi giorni.

GUARDA LA PUNTATA DI AGORA’

Il neo primo cittadino ha sostenuto la necessità di non abbandonare a se stessi gli stranieri ospitati nelle città.

“A Piacenza i migranti sono troppi secondo la popolazione – affermato ai microfoni Rai – e non basta dare loro un alloggio. In questi mesi si è creato anche un business intorno agli arrivi con privati che si sono arricchiti stipando queste persone nei loro fabbricati”

“Abbiamo bisogno di maggiore integrazione – ha aggiunto – non è possibile che queste persone girino senza metà in città e che passati due anni non conoscano la lingua italiana”

“Investiamo in seri progetti di integrazione, cominciamo a far sentire i migranti parte di un tessuto sociale” – ha concluso Patrizia Barbieri ai microfoni della Rai.

Ecco il tweet di Agorà
 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.