Quantcast

Pallanuoto, week end amaro per la Kosmo in Promozione e Master

In Promozione piacentini superati in casa dalla seconda in classifica Pavia, nel campionato Master ko contro Brescia

Più informazioni su

Buona prova della Kosmo Piacenza, opposta alla seconda in classifica Pavia, nella 3^ di ritorno del girone B della seconda fase del campionato di Promozione.

Parte forte Pavia che chiude il primo tempo in vantaggio 2 a 4 (a segno G. Colombi e A. Asti). Secondo parziale altalenante con azioni che si susseguono tambureggianti che si chiude con 3 segnature per parte: Lombardi, G. Colombi e Raguseo (su rigore) per i locali, Taggi, Galli e Portesan per i pavesi.

Terzo parziale di marca Kosmo che sfruttando 2 situazioni di uomo in più segna con Asti A. ed il solito G. Colombi. Replica Pavia con Pacchiarini. 7 a 8.

Passaggio a vuoto dei Kosmos ad inizio 4 tempo e Pavia allunga a + 3 (7 a 10). Il rigore di Raguseo (infallibile dai 5 mt) riporta sotto la Kosmo. Pavia segna l’ 8 a 11. L’ultimo ad arrendersi è G. Colombi che si arrampica sull’acqua per schiacciare in rete un bell’assist del fratello Maurizio. Il gol del 9 a 12 opera di Maggi, abile a sfruttare la superiorità numerica.

Pavia dimostra di valere la posizione occupata in classifica, ha giocato con regolarità tutto l’incontro riuscendo a gestire meglio i momenti decisivi del match.

La Kosmo ha giocato alla pari, ma ha pagato qualche momento di minor concentrazione. Oltre alla crescita del gioco a livello collettivo dell’intera squadra, piace sottolineare come si siano inseriti con sempre maggior continuità elementi giovani (provenienti dai campionati U17 e U15) come M. Colombi, Lombardi, Secchiaroli e Paratici.

Prossimo incontro in trasferta a Cremona contro la prima in classifica Canottieri Bissolati

KOSMO PN PC – PAVIA PN 9 – 12 (2-4)(3- 3)(2-1)(2- 4)

KOSMO PN PC: Pennini, Asti A. 2 gol, Secchiaroli, Boiardi, Covati, Raguseo 2, Asti M., Marzullo, Colombi G. 4, Colombi M., Lombardi 1, Paratici. All. Rojdestvenkyi

PAVIA PN: Avanzi, Barbetta, Maggi 2 gol, Pacchiarini 2, Daka, Portesan 3, Pastorelli, Galli 3, Bella, Taggi. All. Dallera

MASTER – Troppo forte l’AN Brescia per una Kosmo rimaneggiata. Ad organico completo il punteggio poteva essere meno pesante. Vantaggio Kosmo con Simeone sfruttando la superiorità numerica. Sale in cattedra il centro avversario Spaziano, immarcabile per i difensori in calotta bianca. A fine match saranno 7 i gol segnati dal bresciano.

La Kosmo cerca di difendersi e va al cambio campo sul 4 a 10. Nel terzo tempo però è di nuovo black out, Brescia colpisce senza pietà l’incolpevole Pasqualato per ben 6 volte. Nel 4 tempo giocatori in calotta scura calano leggermente il ritmo,e si registra un sostanziale equilibrio. Il match si chiude con un risultato di 19 a 6 per gli ospiti.

I piacentini restano in attesa della conferma da parte della Federazione di poter partecipare alle finali nazionali di Riccione, come prima ripescata. In attesa dell’ufficialità della notizia gli allenamenti proseguono per la stagione estiva presso la piscina scoperta del Polisportivo.

KOSMO PN PC – AN BRESCIA 30+ 6-19 (2-6/2- 4/0-6/2- 3)

Kosmo Pn PC: Pasqualato, Sgorbati, Gregori, Cagnani(1 gol), Uccelli(1), Bosi, Lavelli, Lodigiani (1), Simeone(2), Alessandrini(1), Previdi.
AN Brescia: Zanetti, Alghisi, Tabladini, Spaziano(7 gol), Gamba, Rossini, Fronza(4), Taole, Sussarello(2), Muchetti(2), Sgro’ (4), Garzoni.

UNDER 13 – Le nuove leve della Kosmo continuano a fare esperienza in vista dei campionati 2017/2018. La società piacentina ha organizzato presso la piscina Raffalda un triangolare per ragazzini U13 cui hanno preso parte le squadre di Crema, Pavia oltre ovviamente alla squadra organizzatrice.

Le tre formazioni si sono affrontate in mini partite di due tempi di 10 minuti, dando vita a match emozionanti che hanno divertito i molti spettatori presenti sulle tribune. Tutti i ragazzi scesi in acqua, che si affrontavano per la seconda volta in una manifestazione di questo tipo, hanno dato incoraggianti segnali di crescita a conferma dell’ottimo lavoro fatto dai rispettivi allenatori.

Alla fine degli incontri il Presidente della Kosmo, Claudio Dodici, ha distribuito a tutti i partecipanti un omaggio come ricordo della partecipazione alla manifestazione.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.